Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Trionfo KTM con Aoyama e Kallio, De Angelis sul podio

Trionfo KTM con Aoyama e Kallio, De Angelis sul podio

Trionfo delle Red Bull KTM con il giapponese Hiroshi Aoyama che si impone sul compagno di squadra Mika Kallio e su Alex De Angelis (Master Mapfre Aspar). Quarto Jorge Lorenzo (Fortuna Aprilia) che precede Andrea Dovizioso (Kopron Team Scot).

Parte male Jorge Lorenzo (Fortuna Aprilia), dalla pole parte male Mika Kallio (Red Bull KTM) che perde il primo posto alla prima curva, è Andrea Dovizioso (Kopron Team Scot) che si porta in testa seguito da Alex De Angelis (Master Mapfre Aspar), davanti anche le due Red Bull KTM del giapponese Hiroshi Aoyama e di Mika Kallio. Hector Barbera (Team Toth) è alle spalle di Lorenzo ma anche Marco Simoncelli (Metis Gilera) e Julian Simon (Repsol Honda) sono a contatto con il primo gruppo di piloti. Nel corso del terzo giro finiscono fuori il Campione del Mondo della 125, Alvaro Bautista (Master Mapfre Aspar) ed Efren Vazquez (Blusens Aprilia Germany). A metà gara scivolone per lo spagnolo Julian Simon che perde così la possibilità di conseguire una buona prova, Simon è sesto quando perde aderenza all´avantreno e finisce lungo disteso in una via di fuga. Sono De Angelis e Dovizioso che al comando della corsa si alternano in testa, bene le due KTM sempre a ridosso dei leader della gara così come Barbera. Leggermente attardato Jorge Lorenzo che però ha abituato i suoi tifosi a partenze lente e grandi rimonte nella seconda parte di gara.Questa volta sembra però che il podio sia lontano per il pilota spagnolo, De Angelis, Aoyama e Dovizioso hanno in mano la testa della corsa; Lorenzo inizia a due giri dalla fine la sua rimonta, passando Dovizioso in staccata, il pilota italiano non sembra avere i cavalli necessari per riprendere Lorenzo. Ultimo giro con Lorenzo in quarta posizione alle spalle di Kallio, Aoyama e Dovizioso hanno un leggero vantaggio sugli inseguitori. Il giapponese passa all´interno del pilota di San Marino che però non perde il contatto con la KTM. Ultima curva decisiva, le KTM si battono l´una contro l´altra, alla fine Aoyama ha la meglio su Kallio che però soffia il secondo posto a De Angelis. Quarto chiude Jorge Lorenzo, davanti ad Andrea Dovizioso e Hector Barbera. Settimo posto per Marco Simoncelli, decimo Roberto Locatelli. Alice Motorrad Grand Prix Deutschland 2007 Classe 250 1. Hiroshi Aoyama (Red Bull KTM)
2. Mika Kallio (Red Bull KTM)
3. Alex De Angelis (Master Mapfre Aspar)
4. Jorge Lorenzo (Fortuna Aprilia)
5. Andrea Dovizioso (Kopron Team Scot)
6. Hector Barbera (Team Toth Aprilia)
7. Marco Simoncelli (Metis Gilera)
8. Yuki Takahashi (Kopron Team Scot)
9. Thomas Lüthi (Emmi Caffe Latte Aprilia)
10. Roberto Locatelli (Metis Gilera)

Tags:
250cc, 2007, ALICE MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›