Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi ammette l´errore

Rossi ammette l´errore

Valentino Rossi non si nasconde e ammette l´errore commesso sulla pista di Sachsenring ieri nel corso del GP tedesco.

Valentino Rossi non si nasconde e ammette l´errore commesso sulla pista di Sachsenring ieri nel corso del GP tedesco. Il pilota italiano, caduto mentre impegnato in un sorpasso ai danni del francese Randy de Puniet, ha perso l´aderenza necessaria al controllo della sua moto per un eccesso di ´piega´.

Valentino Rossi
´Ho fatto un errore e di questo devo scusarmi con Yamaha e tutto il mio team. Ho perso delle posizioni in partenza e ho dovuto aspettare un giro prima di tentare la rimomta, ma a parte questo tutto stava andando bene.´

´De Puniet era molto veloce nel punto del tracciato dove si poteva tentare il sorpasso con più facilità. Alla fine ho lanciato l´attacco e sono riuscito a passargli davanti, ma ho perso all´improvviso il controllo dell´anteriore.´

´È un peccato perché la moto andava bene, era l´occasione per recuperare punti a Stoner. I risultati di Pedrosa e di Colin dimostrano che ieri le Michelin hanno tenuto bene fino all´arrivo. Sono deluso di non aver potuto lottare fino alla fine.´

´Fortunatamente Stoner non è andato oltre il quinto posto, non ha guadagnato troppo alla fine. Sono molto motivato per la prossima gara, questa domenica a Laguna Seca.´

Tags:
MotoGP, 2007, ALICE MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›