Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner trionfa, Laguna Seca incorona il migliore

Stoner trionfa, Laguna Seca incorona il migliore

Casey Stoner (Ducati Marlboro) parte dalla pole position e lascia la testa della corsa solo per pochi metri dopo la partenza quando Dani Pedrosa (Repsol Honda) lo infila con una partenza velocissima, dopo di che davanti all'australiano ci sarà solo la pista californiana.

Casey Stoner (Ducati Marlboro) parte dalla pole position e lascia la testa della corsa solo per pochi metri dopo la partenza quando Dani Pedrosa (Repsol Honda) lo infila con una partenza velocissima, dopo di che davanti all´australiano ci sarà solo la pista californiana.

Dopo la prima curva però il pilota australiano prende il comando della gara e allunga sempre più sugli avversari, inanellando giri veloci dopo giri veloci, Chris Vermeulen (Rizla Suzuki) è il solo che nelle prime fasi della gara tenta di teneresi incollato al retrotreno del pilota Ducati; Pedrosa in terza posizione sembra reggere il ritmo nelle prime fasi, dovrà però arrendersi al ritorno di Marco Melandri (Honda Gresini) e Valentino Rossi (Fiat Yamaha).

Nicky Hayden (Repsol Honda) è autore di una buona partenza, ma è sfortunato quando viene quasi sbalzato di sella dalla Rizla Suzuki di John Hopkins, quest´ultimo costretto al ritiro così come lo sarà il Campione del Mondo verso la fine della gara quando naviga nelle posizioni di coda.

Melandri e Rossi infilano Pedrosa e si portano in terza e quarta posizione rispettivamente, èormai tardi pre rirprendere i due australiani in testa che infatti arrivano al traguardo con il primo e secondo posto intatto. Sul podio con i due australiani finsice Marco Melandri, Rossi si deve accontentare del quarto posto davanti allo spagnolo Pedrosa.

Sesto posto per Randy de puniet (Kawasaki Racing) davanti al compagno di squadra Anthony West e a Makoto Tamada (Dunlop Yamaha Tech 3). Nono posto per Alex Barros (Pramac d´Antin), decimo il fratello minore di Nicky Hayden, Roger Lee che corre a Laguna Seca come wild card di Kawasaki Racing.

Red Bull US Grand Prix
Classe MotoGP

1. Casey Stoner (Ducati Team)
2. Chris Vermeulen (Rizla Suzuki MotoGP)
3. Marco Melandri (Honda Gresini)
4. Valentino Rossi (Fiat Yamaha)
5. Dani Pedrosa (Repsol Honda)
6. Randy de Puniet (Kawasaki Racing)
7. Anthony West (Kawasaki Racing)
8. Makoto Tamada (Dunlop Yamaha Tech 3)
9. Alex Barros (Pramac d'Antin)
10. Roger Lee Hayden (Kawasaki Racing)
Melandri e Rossi infilano Pedrosa e si portano in terza e quarta posizione rispettivamente, èormai tardi pre rirprendere i due australiani in testa che infatti arrivano al traguardo con il primo e secondo posto intatto.

Sul podio con loro Marco Melandri, Rossi si deve accontentare del quarto posto davanti allo spagnolo Pedrosa.

Sesto posto per Randy de puniet (Kawasaki Racing) davanti al compagno di squadra Anthony West e a Makoto Tamada (Dunlop Yamaha Tech 3). Nono posto per Alex Barros (Pramac d'Antin), decimo il fratello minore di Nicky Hayden, Roger Lee che corre a Laguna Seca come wild card di Kawasaki Racing.

Tags:
MotoGP, 2007, RED BULL U.S. GRAND PRIX, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›