Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lettera aperta da Riders for Health

Lettera aperta da Riders for Health

Riceviamo e pubblichiamo una lettera aperta di Riders for Health, la ONG ufficiale del Campionato del Mondo di MotoGP.

Riceviamo e pubblichiamo una lettera aperta di Riders for Health, la ONG ufficiale del Campionato del Mondo di MotoGP.

Cari amici, colleghi e sostenitori,

Luglio è stato un mese ricco di impegni per le attività di raccolta fondi di Riders for Health, attivate in tutto il mondo per sostenere il nostro lavoro in Africa.

In occasione del Red Bull US Grand Prix di Laguna Seca, Riders for Health ha organizzato il primo Riders for Health Day, raccogliendo la somma di £ 17.000 (oltre 25.000 Euro). I partecipanti alla giornata hanno potuto godere di un trattamento VIP comprendente un tour del paddock e dei box, un pranzo con le leggende del Motociclismo e con Randy Mamola (uno dei fondatori di Riders for Health), oltre a un tour di 80 miglia lungo le strade montane della California. Tra gli eventi proposti anche una vendita all´asta, e la possibilità di incontrare i campioni del MotoGP.

Tra le inziative recentemente intraprese, una raccolta fondi nel corso del GP di Sachsenring, una in occasione della settimana Ducati a Misano nel corso della quale abbiamo messo a disposizione un servizio di ´guardaroba´ per i caschi dei vistatori. In Germania Riders for Health ha raccolto quasi 12.000 £ (oltre 17.000 Euro), nel corso della settimana Ducati oltre 20.000 £ (quasi 30.000 Euro).

Nel corso dell´evento Ducati è stato possibile vedere da vicino la moto dche Riders for Health utilizza in Africa per sensibilizzare le popolazioni sulle attività dell´organizzazione.

Lo scorso maggio abbiamo avuto l´asta online della collezione di memorabilia di Federico Minoli, ex CEO di Ducati. Grazie all´iniziativa sono stati raccolti otre 12.000 £, somma che verrà utilizzata per l´espansione delle attvità dell´organizzazione in Zimbabwe.

Queste attività di raccolta fondi giungono in un momento chiave nello sviluppo di RIders for Health. Non solo lavoriamo al mantenñimento dei nostri programmi in Zimbabwe, Nigeria, Gambia e Kenya, ma stiamo anche avviando dei programmi in Lesotho e Mozambico. I fondi raccolti contribuiranno al raggiungimento di uno degli obiettivi dell´organizzazione, fornire assistenza sanitaria costante a altre 10 milioni di persone.

Il denaro raccolto servirà inoltre a sostenere il programma di addestramento sanitario presso la nostra Accademia Internzaione di Gestione dei Trasporti di Harare. L´addestramento è una delle componenti fondamentali di quello che Riders for Health svolge in Africa, trattandosi di una delle chiavi necessarie alla fornitura di assistenza sanitaria. Formando altre organizzazioni locali, Riders for Health consegue l´obiettivo di raggiungere ancora più persone, ampliando la consapevolezza dell´importanza della gestione dei veicoli e del loro corretto uso.

Tags:
MotoGP, 2007

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›