Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Casey Stoner lascia Brno con il miglior tempo dei test

Casey Stoner lascia Brno con il miglior tempo dei test

Casey Stoner (Ducati Marlboro) lascia Brno con il miglior tempo alla fine della seconda giornata di test a Brno. Il pilota del team Ducati Marlboro è riuscito a scendere al di sotto del suo miglior tempo fatto segnare in pista e del record della pista, detenuto dal compagno di squadra Loris Capirossi e fatto segnare nella passata stagione.

Casey Stoner (Ducati Marlboro) lascia Brno con il miglior tempo alla fine della seconda giornata di test a Brno. Il pilota del team Ducati Marlboro è riuscito a scendere al di sotto del suo miglior tempo fatto segnare in pista e del record della pista, detenuto dal compagno di squadra Loris Capirossi e fatto segnare nella passata stagione.

Casey Stoner
"Sono molto contento. Oggi abbiamo trovato una nuovo assetto che è un altro significativo passo in avanti, simile a quello che avevamo fatto durante le prove del GP di Barcellona."

Sia Stoner che Capirossi hanno lavorato a diverse messe a punto delle loro rispettive Desmosedici, così come hanno provato nuove gomme fornite da Bridgestone. Tra le altre sono state provate anche delle gomme da 16" per il posteriore, anche se come sottolinea Capirossi c'è ancora del lavoro da fare in questo senso.

Loris Capirossi
"Abbiamo fatto pochi giri concentrandoci su prove di gomme e di assetto. Ho provato anche due gomme da 16" posteriori che non vanno male ma hanno ancora bisogno di un lavoro di bilanciamento con l'anteriore per essere meglio delle attuali da 16,5 pollici."

Dietro a Stoner il secondo miglior tempo è quello di John Hopkins (Rizla Suzuki), sia lo statunitense che il suo compagno di squadra Chris Vermeulen, accreditato del quinto tempo della giornata, hanno lavorato sulla messa a punto, sulle sospensioni così come con diversi pneumatici forniti da Bridgestone.

In casa Yamaha è proseguito il lavoro di Valentino Rossi sulla messa a punto del nuovo motore della sua YZR-M1, così come la nuova serie di gomme offerte da Michelin. Lo stesso lavoro fatto dal texano Colin Edwards, che con Rossi condivide il box del team Fiat Yamaha.

Per i piloti Kawasaki Racing, Randy de Puniet e Anthony West, test incentrati su una serie diversa di combinazioni del telaio della loro Ninja ZX-RR alla ricerca di un migliore equilibrio. Entrambi i piloti hanno scelto di correre il prossimo appuntamento, a Misano, con le nuove specifiche del motore Kawasaki.

Randy de Puniet
"Sono state due giornate di test molto dure, abbiamo provato molte cose diverse ma ne è valsa la pena. Le nuove specifiche del motore sono senza dubbio un passo in avanti, così come la nuova frizione."

Anthony West
"Penso di aver fatto oltre 800 chilometri in due giorni, ma adesso capisco meglio come le modifiche al telaio possono cambiare il comportamento della moto e i tempi sul giro. Ho anche provato delle gomme da qualifica senza la pressione imposta da una sessione di qualifiche."

Test di Brno - giorno II

Tempi ufficiosi

Casey Stoner (Ducati Marlboro) - 1'57.92
John Hopkins (Rizla Suzuki MotoGP) - 1'58.40
Randy de Puniet (Kawasaki Racing) - 1'58.49
Nicky Hayden (Repsol Honda) - 1'58.70
Chris Vermeulen (Rizla Suzuki MotoGP) - 1'58.74
Alex Barros (Pramac d'Antin) - 1'58.84
Colin Edwards (Fiat Yamaha) - 1'58.86
Carlos Checa (Honda LCR) - 1'59.13
Dani Pedrosa (Repsol Honda) - 1'59.23
Anthony West (Kawasaki Racing) - 1'59.28
Valentino Rossi (Fiat Yamaha) - 1'59.35
Loris Capirossi (Ducati Marlboro) - 1'59.62
Sylvain Guintoli (Dunlop Yamaha Tech 3) - 2'01.77
Makoto Tamada (Dunlop Yamaha Tech 3) - 2'01.92

Tags:
MotoGP, 2007, CARDION AB GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY, Casey Stoner

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›