Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo: `Solo un infortunio mi può fermare!´

Lorenzo: `Solo un infortunio mi può fermare!´

In una intervista a motogp.comJorge Lorenzo ci parla del suo futuro in MotoGP e del suo approccio alle corse.

Jorge Lorenzo (Fortuna Aprilia) è il grande mattatore di questa stagione 2007 del Campionato del Mondo di 250; lo spagnolo, inarrestabile nella sua corsa al bis mondiale, è alla sua ultima stagione nella quarto di litro, nel 2008 sarà infatti al fianco di Valentino Rossi nella classe regina.

La recente vittoria a Misano ha confermato il dominio della Aprilia guidata dallo spagnolo in questa stagione, sono ora 54 i punti che separano Lorenzo dal primo degli inseguitori nella classifica piloti, Andrea Dovizioso sfortunato protagonista di una rottura nel GP adriatico.

In una intervista a motogp.com il giovane pilota del team ufficiale Aprilia in 250 ci parla del suo futuro in MotoGP e del suo approccio alle corse.

Jorge Lorenzo
"Penso che le mie prime due stagioni in MotoGP saranno stagioni di apprendistato, non ci sarà l'imperativo del risultato a ogni costo. Non c'è motivo per mettersi in una situazione di pressione, voglio approfittare al massimo dell'esperienza."

"Oggi la sola cosa che mi preoccupa veramente è il rischio di subire un infortunio, questa potrebbe essere la sola cosa che potrebbe arrestare la mia corsa. Mio padre quando mi ha detto che quando correva si teneva sempre un margine di sicurezza, evitando così di cadere."

"Sono consapevole che c'è ancora molto che devo imparare, sia in pista che fuori, sia come pilota che come persona. Si sa che quando si è giovani spesso si vuole che tutto vada velocemente."

Tags:
250cc, 2007, Jorge Lorenzo

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›