Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pasini, oltre mezzo secondo di pole position

Pasini, oltre mezzo secondo di pole position

È di oltre mezzo secondo il vantaggio con il quale Mattia Pasini conquista la pole position sulla pista di Motegi, il pilota italiano fa segnare un tempo di 1'57.301, quasi sei decimi meglio del secondo tempo della sessione, quello ottenuto dalla Red Bull KTM di Tomoyoshi Koyama.

È di oltre mezzo secondo il vantaggio con il quale Mattia Pasini conquista la pole position sulla pista di Motegi, il pilota italiano fa segnare un tempo di 1'57.301, quasi sei decimi meglio del secondo tempo della sessione, quello ottenuto dalla Red Bull KTM di Tomoyoshi Koyama.

Terzo tempo per Gabor Talmacsi (Bancaja Aspar), che paga otto decimi dal tempo di Pasini, davanti a Hector Faubel (Bancaja Aspar), a oltre un secondo dal pilota italiano. Quinto è Bradley Smith (Repsol Honda) che aprirà quindi la seconda fila della griglia di Motegi.

Sesto tempo per Joan Olive (Polaris World) davanti a Lukas Pesek (Valsir Seedorf Derbi) e Simone Corsi (Skilled Racing Team). Con il nono tempo Raffaele De Rosa (Multimedia Racing) davanti a Sandro Cortese (Emmi Caffe Latte).

A-Style Grand Prix of Japan
Classe 125 - QP2

1. Mattia Pasini (Polaris World) - 1'57.301
2. Tomoyoshi Koyama (Red Bull KTM) - 1'57.892
3. Gabor Talmacsi (Bancaja Aspar) - 1'58.175
4. Hector Faubel (Bancaja Aspar) - 1'58.571
5. Bradley Smith (Repsol Honda) - 1'58.752
6. Joan Olive (Polaris World) - 1'58.958
7. Lukas Pesek (Valsir Seedorf Derbi) - 1'58.981
8. Simone Corsi (Skilled Racing Team) - 1'59.001
9. Raffaele De Rosa (Multimedia Racing) - 1'59.073
10. Sandro Cortese (Emmi Caffe Latte) - 1'59.206

Tags:
125cc, 2007, A-STYLE GRAND PRIX OF JAPAN, QP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›