Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Kallio conquista Motegi davanti a Dovizioso e Barbera

Kallio conquista Motegi davanti a Dovizioso e Barbera

Prima vittoria di Mika Kallio nella quarto di litro, il finlandese della Red Bull KTM precede sul traguardo Andrea Dovizioso (Kopron Team Scot) e Hector Barbera (Team Toth). Jorge Lorenzo (Fortuna Aprilia) fatica e chiude in undicesima posizione.

Parte davanti Andrea Dovizioso (Kopron Team Scot), infilando Shuhei Aoyama (Repsol Honda) che parte dalla pole. Parte male invece Jorge Lorenzo (Fortuna Aprilia) che perde posizioni e scivola fino al settimo posto. Partono bene le due Red Bull KTM di Mika Kallio e Hiroshi Aoyama che si portano a ridosso di Dovizioso, Shuhei Aoyama scivola in sesta posizione.

Buona la gara di Takahashi che si porta alle spalle del comapgno di squadra Dovizioso, le due Honda conducono la corsa davanti alla Aprilia Toth di Hector Barbera e alle due Red Bull KTM di Kallio e Aoyama. Nel gruppo fatica invece Jorge Lorenzo, che scivola alla undicesima posizione alle spalle delle Repsol Honda di Shuhei Aoyama e Jualian Simon, Thomas Alex De Angelis (Master Mapfre Aspar), Lüthi (Emmi Caffe Latte) Marco Simoncelli (Metis Gilera), e Alvaro Bautista (Master Mapfre Aspar). Takahashi intanto non si fa troppe domande e passa in testa alla corsa, davanti al compagno di squadra Dovizioso che viene infilato anche da Barbera quando mancano quattordici giri alla fine della gara della quarto di litro.

Quando mancano nove giri alla fine è sempre Takahashi che conduce, davanti a Kallio e a Dovizioso; Aoyama e Barbera seguono il terzetto di testa leggermente distaccati. A sei giri dalla fine è Kallio a guidare il gruppetto in fuga, davanti a Dovizioso e Takahashi. Si riaggiunge anche la KTM di Aoyama, Barbera perde invece terreno con la testa della corsa mentre Lorenzo è a quasi cinquanta secondi dai primi. Mancano cinque giri e Takahashi finisce lungo, riprende la pista giusto alle spalle di Barbera.

Tre giri alla fine, Dovizioso fatica a passare Hiroshi Aoyama, Kallio davanti prova ad allungare. Dovizioso passa Aoyama grazie a una staccata al limite, il giapponese prova a rispondere ma rischia troppo e finisce per terra, riprende la gara ma perde numerose posizioni scivolando al nono posto, comunque davanti a Lorenzo. Ultimo giro con Kallio davanti e Dovizioso a mezzo secondo, difficile per l'italiano ritrovare il contatto con il finlandese della KTM. Sul traguardo è proprio Kallio il primo a passare davanti a Dovizioso e Barbera.

Tags:
250cc, 2007, A-STYLE GRAND PRIX OF JAPAN, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›