Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il Konica Minolta Honda si aspetta ancora molto da Nakano

Il Konica Minolta Honda si aspetta ancora molto da Nakano

Con solo due gare al termine della stagione MotoGP 2007, il Konica Minolta Honda cerca di ottenere buoni risultati con il pilota Shinya Nakano dopo una stagione deludente. La combinazione pilota-squadra non ha raggiunto lo sperato potenziale previsto all'inizio della stagione e nulla è ancora deciso per il piano del 2008.

Con solo due gare al termine della stagione MotoGP 2007, il Konica Minolta Honda cerca di ottenere buoni risultati con il pilota Shinya Nakano dopo una stagione deludente. La combinazione pilota-squadra non ha raggiunto lo sperato potenziale previsto all'inizio della stagione e nulla è ancora deciso per il piano del 2008. Il Team JiR potrebbe portare in MotoGP Andrea Dovizioso, mentre Nakano è stato più volte affiancato al Team Gresini Honda. Il Team Manager Gianluca Montiron vuole risultati positivi dal Gran Premio Polini della Malesia.

"Conosciamo bene la Malesia. Abbiamo svolto i test l'inverno scorso e durante l'anno abbiamo fatto notevoli passi in avanti, cosi come la Michelin, e per queste ragioni mi aspetto che Shinya riesca a migliorarsi sensibilmente," ha dichiarato Montiron. "Siamo molto vicino alla fine della stagione, e vogliamo ottenere il nostro miglior risultato dell'anno in questi due appuntamenti. Sepang è un circuito molto bello, abbiamo molte informazioni dai test invernali e quindi dovremmo avere un weekend senza troppe complicazioni. Mi aspetto che Shinya sia molto aggressivo in questo finale di stagione. Abbiamo bisogno di ottenere un ottimo risultato e quindi penso che Shinya debba spingere al massimo e mostrare il suo grande potenziale."

Anche Nakano è consapevole di avere una grande opportunità e si sente pronto per la Malesia.

"Grazie ai tanti test invernali corsi qui conosco bene questa pista e mi piace molto," ha dichiarato il pilota giapponese. "E' quasi casa visto che siamo in Asia e questo lo rende ancora più speciale per me. Conosco ogni parte del circuito molto bene e spero che grazie a questo riusciremo a risolvere tutti i problemi sin dalle prime prove libere. Ho ottimi ricordi di Sepang visto che sono arrivato quarto nel 2001. Sappiamo cosa dobbiamo fare per mostrare le nostre capacità e ottenere un ottimo risultato."

Tags:
MotoGP, 2007, POLINI MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, Shinya Nakano

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›