Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La pioggia ostacola i testi di Sepang

La pioggia ostacola i testi di Sepang

A seguito del Gran Premio Polini della Malesia, molte squadre sono rimaste per un giorno di test sulla pista di Sepang, ma la pioggia ha ostacolato la giornata di lavoro.

A seguito del Gran Premio Polini della Malesia, molte squadre sono rimaste per un giorno di test sulla pista di Sepang, ma la pioggia ha ostacolato la giornata di lavoro.

Ben Spies doveva prendere parte ai test sulla Suzuki GSV-R800, ma l'Americano che si è appena aggiudicato il titolo AMA Superbike ha preferito non scendere in pista viste le condizioni scivolose dell'asfalto.

Anche il pilota della Repsol Honda Dani Pedrosa ha preferito non scendere in pista a causa della pioggia, mentre il suo compagno di squadra Nicky Hayden, il Campione del Mondo MotoGP 2006 e anche lui ex campione nella categoria AMA Superbike, ha sfruttato questa opportunità per lavorare sulle sue abilità di corsa su pista bagnata.

Dopo la nona posizione nel Gran Premio di domenica, il pilota ha lavorato molto sul settaggio della propria Honda RC212V, percorrendo circa 30 giri prima di terminare rientrare definitivamente ai box.

Il ragazzo del Kentucky ha dichiarato: "Sicuramente abbiamo gareggiato nel miglior giorno possibile viste le condizioni del tempo molto incerte duranti tutti gli altri giorni che eravamo qui. Oggi abbiamo comunque effettuato un buon lavoro. E' stato molto utile perchè sicuramente quest'anno non sono stato molto brillante sotto la pioggia."

"Abbiamo valutato qualche settaggio di motore trovando alcune soluzioni che ci torneranno molto utili. Forse sarebbe stato meglio lavorare sull'asciutto, ma bisogno sfruttare tutto quello che si ha. Devo ringraziare i miei ragazzi che mi hanno aiutato a lavorare duramente oggi nonostante la situazione climatica."

"Spero di regalargli un buon risultato a Valencia per ripagarli del grande lavoro che hanno svolto per me quest'anno. Non vedo l'ora di andare a Valencia, perché pensando alla gara di ieri, la nona posizione non era buona ma il mio ritmo e andatura stavano migliorando, e questo mi da molta confidenza per l'ultima gara della stagione."

Tags:
MotoGP, 2007, POLINI MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›