Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi e Edwards ancora con tanto lavoro da fare

Rossi e Edwards ancora con tanto lavoro da fare

Valentino Rossi e Colin Edwards stanno per gareggiare per lultima volta come compagni di squadra del Team ufficiale Yamaha questo fine settimana, con diversi obbiettivi da raggiungere per la stagione 2007 sulla M1.

Valentino Rossi e Colin Edwards stanno per gareggiare per lultima volta come compagni di squadra del Team ufficiale Yamaha questo fine settimana, con diversi obbiettivi da raggiungere per la stagione 2007 sulla M1. Rossi ha bisogno di assicurarsi almeno un punto da questa gara, per confermare la seconda posizione nella classifica MotoGP, su un circuito dove ha vinto ben due volte nella classe regina, mentre Edwards cercherà di lasciare la squadra con un ottimo risultato.

Nellultima gara in Malesia ero davvero deluso ma anche fiducioso perchè nel giorno di gara tutto sembrava andar bene, ha dichiarato Rossi. Spero che potremo partire allo stesso modo nella gara di Valencia perché a Sepang abbiamo capito quanto è importante partire da una buona posizione. Di solito a Valencia ho ottenuto buoni risultati, anche se non ho grandi ricordi dallanno scorso!

E stata una lunga e dura stagione e ora siamo finalmente arrivati allultima gara e speriamo tutti di fare un buon fine settimana. Più di tutto voglio vincere e regalare a tutta la mia squadra una felice conclusione della stagione; le motivazioni sono sempre tante e faremo il nostro meglio a Valencia. La seconda posizione non è la prima, ma è pur sempre importante perchè non sono mai rimasto al di fuori della seconda posizione dal 1996 e voglio continuare cosi.

Anche la Yamaha ha la possibilità di concludere il campionato al secondo posto, e il veterano della MotoGP Edwards vuole aiutare la casa giapponese. Per la prima volta la Yamaha ha confermato le voci che vedevano Texas Tornado aggregato al Team Tech 3 per la stagione 2008 insieme a James Toseland.

Questa stagione non è andata come avevamo programmato, ci sono stati molti alti e bassi ma guardando avanti spero che Valencia sia uno dei momenti alti! ha detto Edwards. Le ultime due gare sono state molto difficili, ma partiremo sin dal venerdì molto concentrati per far bene. Naturalmente non è mai facile vincere in questa classe, ma è sicuramente lobbiettivo con cui partiamo in ogni Gran Prix.

I miei ragazzi hanno lavorato duro per tutto larco della stagione e voglio regalargli qualcosa per cui vadano fieri. Sarà una strana gara lultima con la squadra ma sono felice che rimarrò nella famiglia Yamaha. Mia moglie e qualche amico verranno qui da casa e spero davvero di poter festeggiare con loro un buon risultato.

Il Team Manager Davide Brivio ha inoltre detto la sua sul trasferimento di Edwards al Team diretto da Herve Poncharal, pagando tributo al grande lavoro svolto dallamericano neglultimi anni.

Questa è lultima gara di Colin per il Team ufficiale, ma rimarrà con la Yamaha, che è molto importante per noi. Per il nostro punto di vista è stata una grande persona con il cui lavorare e la combinazione con Valentino è stata fantastica. Nel 2005, nella sua prima stagione con la squadra, abbiamo vinto il titolo di squadra e costruttori, un grandissimo risultato. Per questo che siamo felice per lui che rimane nella famiglia Yamaha e gli auguriamo il meglio per la prossima stagione.

Tags:
MotoGP, 2007, GRAN PREMIO bwin.com DE LA COMUNITAT VALENCIANA, Colin Edwards, Valentino Rossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›