Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lultima per il duo del Honda Gresini

Lultima per il duo del Honda Gresini

I piloti del Honda Gresini Marco Melandri e Toni Elias lasceranno entrambi il team satellite della casa costruttrice giapponese dopo la gara di Valencia, dopo una stagione di alti e bassi per la coppia-

I piloti del Honda Gresini Marco Melandri e Toni Elias lasceranno entrambi il team satellite della casa costruttrice giapponese dopo la gara di Valencia, dopo una stagione di alti e bassi per la coppia. Melandri, che lascia la squadra di Fausto Gresini dopo tre anni in MotoGP, ha già vinto nella classe regina a Valencia, mentre per Elias è un circuito di casa.

Mi piacerebbe finire la stagione con un altro buon risultato, ha detto Melandri, che è stato battuto solo dal suo futuro compagno di squadra nellultima gara a Sepang, il Campione del Mondo 2007 Casey Stoner.

Ho deglottimi ricordi di questo circuito, soprattutto della mia vittoria del 2005. La seconda posizione in Malesia, dove non sono mai riuscito ad ottenere grandi risultati nel passato, mi ha dato una carica in più per linizio del prossimo fine settimana di gara. Il pacchetto moto e pneumatici ha lavorato davvero bene e sono confidente per il prossimo round. Il mio obbiettivo è di terminare in quarta posizione il campionato e regalare a Fausto e alla squadra un altro motivo per festeggiare ancora insieme per lultima volta.

Come Melandri, Elias ha visto la stagione ostacolata da infortuni soprattutto dopo la gamba rotta ad Assen che gli ha fatto saltare tre gare del Campionato del Mondo MotoGP. Mentre il suo compagno di squadra si trasferirà alla Ducati ufficiale nella prossima stagione, settimana scorsa è stato annunciato il passaggio dello spagnolo sulla Desmosedici 2008 del Team diretto da Luis dAntin in coppia con Sylvain Guintoli.

Non vedo lora di poter correre di fronte ai miei tifosi per la terza volta nella stagione, ha dichiarato Elias. Il supporto dei tifosi spagnoli mi da sempre una carica in più e ne ho bisogno visto che questo circuito non è uno dei miei preferiti, con tutte quelle curve strette e pochi settori veloci. Non mi piace la pista, ma non è un problema perché siamo in Spagna e latmosfera sarà incredibile con quel tipo di sostegno. Spero di poter lavorare bene ed entrare subito in forma per regalare un buon spettacolo.

Tags:
MotoGP, 2007, GRAN PREMIO bwin.com DE LA COMUNITAT VALENCIANA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›