Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Capirossi orgoglioso delle conquiste Ducati

Capirossi orgoglioso delle conquiste Ducati

Fresco dal suo primo test sulla Suzuki GSV-R800 2007, e il suo primo incontro con la squadra con cui gareggerà la prossima stagione in MotoGP, Loris Capirossi è ritornato in Italia ed ha fatto visita all'EICMA.

Fresco dal suo primo test sulla Suzuki GSV-R800 2007, e il suo primo incontro con la squadra con cui gareggerà la prossima stagione in MotoGP, Loris Capirossi è ritornato in Italia ed ha fatto visita all'EICMA. Il veterano ha avuto alti e bassi nell'ultima stagione con la Ducati, ha spiegato al motorshow, ma il 2007 è stato ugualmente un anno particolare.

Capirossi è diventato padre dopo il secondo round a Jerez, un momento davvero speciale per l'ex Campione del Mondo 250cc.

"E' la migliore cosa che mi sia mai successa; Riccardo è fantastico," ha dichiarato Capirossi. "E' venuto all'ultima gara della stagione, ma onestamente spero faccia qualcos'altro nella vita. C'è già un pilota in famiglia, e penso sia abbastanza."

Anche se l'italiano non è riuscito a conquistare il titolo con la Ducati, durante la sua permanenza ha giocato un ruolo molto importante per l'evoluzione della Desmosedici GP7. Sempre parole positive per il Campione del Mondo Casey Stoner, Capirossi si è espresso entusiasta per la stagione da sogno della compagnia all'EICMA.

"Stoner ha vinto il titolo, ma io sono felice per la Ducati. Sono stato con loro per molto tempo e sono orgoglioso di averli aiutati a costruire una moto vincente," ha detto prima di parlare del suo nuovo compagno di squadra in Suzuki Chris Vermeulen.

"Vermeulen è il terzo Australiano con cui ho lavorato. Prima con Troy Bayliss, poi Casey ed ora Chris. Gli australiani sono tipi tosti e non mollano mai."

Capirossi dovrebbe debuttare sulla Suzuki 2008 nei test in Malesia alla fine di questa settimana.

Tags:
MotoGP, 2007, Loris Capirossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›