Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Debuttanti e la crescita delle Michelin segnano il test di Sepang

Debuttanti e la crescita delle Michelin segnano il test di Sepang

Dopo aver perso il titolo mondiale nel 2007, la Michelin è tornata con forza nel primo test invernale in preparazione alla stagione 2008.

Dopo aver perso il titolo mondiale nel 2007, la Michelin è tornata con forza nel primo test invernale in preparazione alla stagione 2008.

Il Campione del Mondo 2006 Nicky Hayden è stato il migliore dei test, completando un grande giro con i pneumatici da qualifica nell'ultimo giorno di azione. L'americano è stato 1.3 secondi più veloce del tempo fatto registrare la scorsa stagione in qualifica dal suo compagno di squadra del Repsol Honda Dani Pedrosa, lavorando inoltre su delle gomme da gara in aggiunta alle nuove posteriori da qualifica. Pedrosa ha saltato i test, ma tornerà in sella alla moto alla fine del mese a Jerez.

"Abbiamo avuto nuovi pneumatici da provare durante queste sessioni, inoltre abbiamo voluto provare le stesse gomme che sono andate cosi bene a Valencia su un circuito diverso," ha detto il direttore della Michelin Motorcycle Racing Jean-Phillipe Weber.

"Al momento le gomme su cui stiamo lavorando sono aggiornamenti logici sugl'ultimi pneumatici, anche se abbiamo provato delle nuove mescole che hanno lavorato bene. Nicky ha inoltre provato le gomme posteriori da 16 pollici, anche se si è focalizzato maggiormente sulle nostre da 16.5." C'era un gran numero di debuttanti sulle Michelin ai test di Sepang, includendo uno (James Toseland del Yamaha Tech 3) che ha fatto la sua prima apparizione ufficiale su una moto con gli pneumatici francesi. Andrea Dovizioso, Jorge Lorenzo e Randy de Puniet erano tutti presenti ai test del dopo gara di Valencia, e hanno continuato a migliorare la loro sensibilità con le nuove moto e la mescola della Michelin.

"I dati e le informazioni che abbiamo ottenuto saranno molto importanti per aiutarci per i test di gennaio 2008 che faremo qui. Tutti i nostri nuovi piloti hanno fatto degli eccellenti progressi nei tempi sul giro e dimostra che sono tutti molto motivati," ha aggiunto Weber, che è particolarmente impressionata dai progressi del pilota del JiR Team Scot Andrea Dovizioso.

"Andrea ha fatto un lavoro eccellente," ha detto il capo della Michelin. "Si è concentrato sul pneumatico anteriore e ci ha dato molte buone informazioni. È stato inoltre molto buono lavorare con Jorge, anche se stava lavorando di più sulla moto durante questi test. Randy ha fatto un grande lavoro, le piace molto la sua nuova moto e gomme e ha mostrato un grande potenziale. James ha lavorato molto bene alla sua prima uscita sua una MotoGP, soprattutto considerando che stava guidando su un nuovo circuito e con pneumatici nuovi." Gli ultimi commenti sono di un Pilota che ha una lunga storia con la Michelin, il nuovo arrivato al Yamaha Tech 3 Colin Edwards. "La Michelin ha lavorato davvero sodo, hanno nuove idee che ci dovrebbero muovere nella giusta direzione," ha detto ‘Texas Tornado', che ha registrato tempi molto vicini al record sul giro in pole con pneumatici da qualifica e del record di gara con pneumatici duri.

Tags:
MotoGP, 2007

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›