Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Poncharal positivo su Edwards, Toseland e le gomme

Poncharal positivo su Edwards, Toseland e le gomme

Analizzando i due nuovi piloti per i loro primi test in preseason, il capo della Yamaha Tech 3 Herve Poncharal era entusiasta nel paddock di Sepang alla fine della scorsa settimana.

Analizzando i due nuovi piloti per i loro primi test in preseason, il capo della Yamaha Tech 3 Herve Poncharal era entusiasta nel paddock di Sepang alla fine della scorsa settimana. Colin Edwards, che corre nel team saltellite dopo essersi traferito dal team ufficiale, ha abbassato entrambi i tempi di pole position e di record sul giro del 2007, mentre il debuttante James Toseland ha iniziato il suo processo di apprendimento a bordo della sua 800cc.

"Questo test indica un grande lavoro" ha detto Poncharal nel secondo dei tre giorni di test. "Colin era già abituato al team e a provare pneumatici, mentre l'obiettivo di James era quello di capire meglio la sua moto 800cc. C'è molto da imparare e un nuovo team da conoscere per lui."

Edwards è stato all'inizio un punto di riferimento per il campione superbike Toseland sul circuito malese, dove il Britannico non aveva mai corso prima essendo tra l'altro la sua prima apparizione in Yamaha. L'Americano ha mostrato al 27enne apprendista le linee da seguire nel grande circuito di Sepang nel giorno di apertura, cosa che ha fatto felice il suo nuovo team manager.

"Colin è molto motivato, e felice di aiutare James," è stato l'elogio di Poncharal per il suo pilota."L'atmosfera nel team è molto buona ora, e nelle corse se non ti diverti non puoi ottenere buoni risultati."

I piloti non sono state le uniche novità a Sepang, con il team ha infatti debuttato Michelin e i suoi pneumatici per la 800cc. Nonostante il capo del team sia sicuro delle nuove gomme a sue disposizione, si è detto possibilista al confronto con unico fornitore Dunlop.

"Mi ha fatto molto piacere lavorare con Dunlop" ha sentenziato con enfasi. "durante il nostro progetto con loro, l'obiettivo non era la vittoria delle gare ma ricercare un livello accettabile per giungere alla parità con le altre case produttrici. Non voglio paragonarli a Michelin. Quello che voglio dire è che, parlandone con Colin, le Michelin sono già di gran lunga superiori al livello dello scorso anno."

Tags:
MotoGP, 2007, Colin Edwards

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›