Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Carlo Pernat su De Angelis e sui debuttanti membri MotoGP

Carlo Pernat su De Angelis e sui debuttanti membri MotoGP

Meglio conosciuto per il suo ruolo di manager di Loris Capirossi, il veterano del paddock Carlo Pernat ha avuto parecchio lavoro nella stagione 2007 avendo negoziato non solo il pilota che è legato a lui da parecchio tempo, ma anche lex pilota 250cc Alex De Angelis.

Meglio conosciuto per il suo ruolo di manager di Loris Capirossi, il veterano del paddock Carlo Pernat ha avuto parecchio lavoro nella stagione 2007 avendo negoziato non solo il pilota che è legato a lui da parecchio tempo, ma anche lex pilota 250cc Alex De Angelis. Il guru italiano è stato un componente chiave nellarrivo nella classe regina di debuttanti della MotoGP, ed ha valutato i piloti Sanmarinesi nel secondo test di preseason oggi a Jerez.

Penso che Alex si stia adattando velocementealla classe MotoGP, ha commentato Pernat dopo aver visionato il pilota del team Honda Gresini sesto nei tempi nella prima giornata di prove.Per aumentare la velocità ci vuole molto tempo, e questo sembra più facile quando pensi che i piloti abbiano più o meno lo stesso stile di guida sia in 250cc che in MotoGP, ma è necessario accumulare parecchia esperienza prima di esserne certi. In più, cè ancora molto lavoro da fare sul lato tecnico, e ci si deve abituare a convivere con lelettronica.

De Angelis è stato accostato alla MotoGP per tutta la stagione, con lappoggio delle attrezzature del team satellite Ducati di Luis dAntin che si rumoreggiava fosse in trattativa. Egli ha probabilmente virato per un trasferimento al team di Fausto Gresini dopo il Gran Premio di Portogallo, qualcosa lì deve aver convinto Pernat che fosse meglio così.

Il team Honda Gresini è la scelta migliore per Alex perchè sono della Romagna, e tutto è più semplice quando si lavora con persone che condividono stesso linguaggio e stessa cultura. Lavorare con persone come il capo meccanico Fabrizio Cecchini può solo essere un bene per lui anche perchè hanno già lavorato con piloti giovani come Marco Melandri e Tony Elias.

questa settimana Alex è tornato in pista dopo il suo primo test in MotoGP a Valencia, così inizierà ad abituarsi, anche se avrà tutto il tempo dei test invernali per farlo.p>Al fianco di De Angelis, altri prodotti della 250cc arrivano nelmondo MotoGP ovvero Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso. Pernat ha già visto simili talenti giungere in MotoGP nel corso della sua esperienza, e crede che tutti e tre avranno un compito difficile.

In generale non penso sarà facile per i giovani piloti saliti dalla classe 250cc non penso lotteranno per il titolo. Arrivare tra i primi 5 sarà dura perchè ci sono piloti che saranno veramente difficili da battere, ad iniziare da Stoner, impressionante come sempre. Per i debuttanti, arrivare sesti o settimi potrebbe già essere un grande risultato. Chiaro è che qualche sorpresa può sempre arrivare!

Tags:
MotoGP, 2007

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›