Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il commento di Stoner sull'incidente di Jerez

Il commento di Stoner sull'incidente di Jerez

Con alcuni aspetti ancora non chiari Per il team Ducati Marlboro e per il campione del mondo 2007 Casey Stoner nel secondo giorno a Jerez, il ventiduenne australiano ha spiegato le circostanze dell'incidente in cui si è infortunato con la sospetta rottura del legamento della spalla sinistra.

Con alcuni aspetti ancora non chiari Per il team Ducati Marlboro e per il campione del mondo 2007 Casey Stoner nel secondo giorno a Jerez, il ventiduenne australiano ha spiegato le circostanze dell'incidente in cui si è infortunato con la sospetta rottura del legamento della spalla sinistra.

Avendo fatto registrare il miglior tempo nel primo giorno con più di venti giri ancora da compiere alle 14 di mercoledì pomeriggio, Stoner è caduto pesantemente alla terza curva del famoso circuito spagnolo, raggiungendo la clinica mobile dove lo staff ha immobilizzato il suo braccio infortunato, prima di tornare nel suo hotel.

"Stava andando tutto bene oggi, ci stavamo concentrando sui test delle gomme come avevamo programmato, quando sono caduto alla terza curva,"ha spiegato Stoner."Ho colpito il terreno abbastanza duramente con la mia spalla sinistra. Al momento il dolore era molto forte, così mi sono recato alla clinica mobile dove mi hanno medicato con una benda la spalla."

"Aspettiamo di vedere come mi sentirò domani ma penso sarà difficile che continuerò questi test."

Tags:
MotoGP, 2007

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›