Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il duo Ducati felice dopo lesordio della GP08

Il duo Ducati felice dopo lesordio della GP08

Il più veloce pilota della stagione 2007 a bordo della Ducati Desmosedici GP07, nonchè campione del mondo Casey Stoner in sella alla GP08 ha immediatamente alzato i ritmi di sviluppo della moto italiana ieri, nel giorno di apertura dei test a Jerez.

Il più veloce pilota della stagione 2007 a bordo della Ducati Desmosedici GP07, nonchè campione del mondo Casey Stoner in sella alla GP08 ha immediatamente alzato i ritmi di sviluppo della moto italiana ieri, nel giorno di apertura dei test a Jerez.

LAustraliano, con al fianco il nuovo compagno di team Marco Melandri, ha debuttato ieri con la nuova moto, timbrando il proprio cartellino di presenza nonostante sia stato il pilota a percorrere meno giri in assoluto.

Il primo giorno con la GP08 è stato molto positivo per noi ha spiegato Stoner dopo la conclusione del primo giorno di lavori. mi sono immediatamente sentito a mio agio sulla moto, poichè è molto simile a quella che guidavo la stagione passata. Oggi siamo stati un pochino più veloci di quando abbiamo gareggiato qui lultima volta in marzo, e questo è un buon segnale soprattutto perchè siamo migliorati su una pista che abitualmente è un pò più difficile per noi.

Mentre tutta la concentrazione di Bridgestone è stata posta ieri su Valentino Rossi durante il suo debutto con il pneumatico giapponese, oggi Stoner inzierà a lavorare con nuovi componenti guardando verso il suo anno da detentore del titolo.

Abbiamo trovato un buon set-up che potrebbe già essere adattabile ad altri circuiti. Oggi abbiamo utilizzato i pneumatici 2007, domani inizieremo a lavorare con i nuovi pneumatici Bridgestone, ha detto, prima di spostare la sua attenzione sullincidente di ieri pomeriggio che ha di fatto concluso la sessione con la bandiera rossa.

Lunico brutto momento è stato lincidente, ma sono cose che succedono. Sto bene, quindì tutto a posto.

Con un metodico approccio alla nuova Ducati, Melandri dovrebbe essere un pò più veloce di quel 140.221 come miglior giro, 1,5 secondi più lento del suo compagno di squadra, ma non è preoccupato in questa fase preliminare. L italiano aveva preventivamente provato la GP07 a Valencia.

Abbiamo iniziato con la geometria del telaio per adattare la moto al mio stile di guida, ha detto Melandri dopo il primo giorno con la GP08.Oggi abbiamo fatto alcune buone scelte sul setting e anche alcune scelte da rivedere, ma ogni cambiamento ci insegna qualcosa in più sulla moto ed è fondamentale. Verso la fine della giornata abbiamo trovato il set-up che preferisco, anche se non ho ancora trovato un feeling perfetto. Abbiamo parecchio lavoro da fare, ma non sono per nulla preoccupato.

Tags:
MotoGP, 2007

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›