Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La Bridgestone commenta linserimento di Rossi

La Bridgestone commenta linserimento di Rossi

Fino ad ora abbastanza silenziosa riguardo la fornitura di pneumatici per migliorare le prestazioni della Yamaha M1 di Valentino Rossi, la Bridgestone oggi ha detto la sua sui test di apertura dellItaliano con le nuove gomme e sui cambiamenti che si sono presentati con laggiunta di un altro pilota nel proprio range.

Fino ad ora abbastanza silenziosa riguardo la fornitura di pneumatici per migliorare le prestazioni della Yamaha M1 di Valentino Rossi, la Bridgestone oggi ha detto la sua sui test di apertura dellItaliano con le nuove gomme e sui cambiamenti che si sono presentati con laggiunta di un altro pilota nel proprio range.

Mentre il manager di Motorcycle Sport Hiroshi Yamada non era presente a Jerez per testimoniare laccoppiata Rossi pneumatici Bridgestone dopo 7 stagioni con la compagnia giapponese rivale Michelin, il fabbricante ha mandato una serie di inviati al circuito spagnolo. Uno di questi era Chris Hughes, direttore comunicazione del progetto MotoGP di Bridgestone.

Per questo test iniziale a Jerez, siamo stati attenti a fornire a Valentino la possibilità di utilizzare le nostre gomme standard 2007, fatto questo ora abbiamo più informazioni a disposizione per capire in che direzione muoverci per il 2008,ha spiegato, confermando le impressioni di Rossi dopo ieri pomeriggio.

Con tutti i nostri team, abbiamo labitudine di utilizzare questi test di fine stagione per capire come le nuove moto e i nuovi piloti interpretino le performance delle nostre gomme per poter migliorare il prossimo anno. La Yamaha è un importante casa per Bridgestone e lavorare con loro significa essere fornitori di tutte le 5 case produttrici del MotoGP, e questa diventerà una sfida a livello tecnico molto interessante, ha aggiunto.

Valentino è un pilota stravincente, e troverà sicuramente il modo di sviluppare ulteriormente i nostri pneumatici, e siamo felici di lavorare con lui, come lo siamo di lavorare con tutti i nostri team e i piloti per la prossima stagione.

Tags:
MotoGP, 2007

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›