Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

I test di Jerez si concludono con Pedrosa e Hayden davanti a tutti

I test di Jerez si concludono con Pedrosa e Hayden davanti a tutti

Dani Pedrosa ha concluso oggi la tre giorni di prove a Jerez, e l'attività della MotoGP per il 2007, in testa alla classifica dopo un altro miglior giro di giornata dopo quello conquistato ieri.

Dani Pedrosa ha concluso oggi la tre giorni di prove a Jerez, e l'attività della MotoGP per il 2007, in testa alla classifica dopo un altro miglior giro di giornata dopo quello conquistato ieri.

Lo spagnolo, che ha concluso la stagione 2007 con la vittoria di casa a Valencia, è sceso sotto il muro del 1'39s verso fine giornata sul circuito situato nel sud della Spagna. Il suo miglior tempo in 1'38.562, quasi nove decimi di secondo più veloce della sua pole position conquistata all'inizio dell'anno a Jerez, è arrivato subito dopo che il suo compagno di squadra Nicky Hayden avesse completato con successo i suoi giri a bordo della Repsol Honda RC212V 2008.

Hayden è stato il primo a scendere sotto la barriera del 1'39s, e termina quello che è stato un anno frustrante per il Campione del Mondo 2006 con il morale alle stelle. Lui e Pedrosa stavano entrambi provando le Michelin da qualifica per i loro giri veloci, in un giorno dove la maggior parte dei piloti ha migliorato i tempi ottenuti nei due giorni precedenti.

Determinato nel suo trasferimento nella MotoGP, il Campione del Mondo 250cc Jorge Lorenzo ha fatto un grosso passo in avanti sul circuito dove ha vinto nella quarto di litro nelle passate due stagioni. Lo spagnolo non ha solo migliorato i suoi tempi con la Yamaha M1, ma ha inoltre simulato una gara che l'ha lasciato stupefatto dal risultato ottenuto. Come fatto nei suoi primi test in MotoGP a Valencia, Lorenzo ha lavorato molto sulle capacità della sua Yamaha ufficiale portandola al terzo posto alla fine dei test di Jerez.

Anche il suo ex rivale della 250cc Andrea Dovizioso era in grande forma sulla Honda del Team JiR Scot quest'oggi. L'italiano si è, come Lorenzo, adattato velocemente alla 800cc, anche se ha svolto molti meno giri del suo avversario, che ha compiuto 80 giri sul circuito di Jerez.

Molti piloti hanno concluso in anticipo i test, incluso Valentino Rossi. L'italiano non è mai stato su ottimi livelli nell'ultimo giorno di prove, dichiarando di non aver forza a sufficienza nella mano infortunata, e questo gli ha limitato la sessione. Anche il suo ex compagno di squadra nel team ufficiale Yamaha Colin Edwards ha concluso in anticipo la giornata a Jerez, concludendo il test sulla Yamaha Tech 3 verso le 4 del pomeriggio.

Il Campione del Mondo Casey Stoner non ha partecipato quest'oggi ai test, essendo partito verso l'Australia per potersi sottoporrete a ulteriori controlli alla spalla sinistra infortunata ieri. Oggi solo Randy de Puniet è caduto, proprio all'inizio di giornata, senza gravi conseguenze fisiche ed ha quindi potuto concludere la giornata senza problemi.

La MotoGP ora si fermerà a Dicembre, tornando in pista alla fine di gennaio sul circuito di Sepang.

Test MotoGP di Jerez
Tempi: Terzo giorno

1.Dani Pedrosa - Repsol Honda 1'38.562
2. Nicky Hayden - Repsol Honda 1'38.848
3. Jorge Lorenzo - Fiat Yamaha 1'39.464
4. Andrea Dovizioso - JiR Scot 1'39.747
5. Shinya Nakano - Honda Gresini 1'40.121
6. Colin Edwards - Yamaha Tech3 1'40.184
7. Alex De Angelis - Honda Gresini 1'40.185
8. James Toseland - Yamaha Tech3 1'40.213
9. Randy de Puniet - Honda LCR 1'40.398
10. John Hopkins - Kawasaki Racing 1'40.984
11. Valentino Rossi - Fiat Yamaha 1'41.538
12. Marco Melandri - Ducati Marlboro 1'41.619
13. Taddy Okada - Repsol HRC 1'41.715
14. Niccolo Canepa - Ducati Marlboro 1'41.793
15. Anthony West - Kawasaki Racing 1'42.343
16. Vittoriano Guareschi - Ducati Marloro 1'42.850
17. Shinichi Ito - Bridgestone Team 1'43.001

Tags:
MotoGP, 2007

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›