Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi lascia il test di Jerez nel primo pomeriggio

Rossi lascia il test di Jerez nel primo pomeriggio

Dopo un inizio frizzante dei suoi 3 giorni nei test invernali 2007, durante il quale ha migliorato il suo ritmo rispetto a quello dello scorso anno, oggi il pilota della Fiat Yamaha Valentino Rossi era più simile ad una figura dolorosa dovuta allintensa pressione posta sull ancora fragile mano.

Dopo un inizio frizzante dei suoi 3 giorni nei test invernali 2007, durante il quale ha migliorato il suo ritmo rispetto a quello dello scorso anno, oggi il pilota della Fiat Yamaha Valentino Rossi era più simile ad una figura dolorosa dovuta allintensa pressione posta sull ancora fragile mano.

LItaliano ha chiuso il suo giorno finale di test un pò prima questo pomeriggio, dopo 32 giri nel circuito di Jerez. Rossi non è riuscito a raggiungere l140.134, miglior tempo di ieri e, considerando più intelligente preservarsi piuttosto che forzare la mano infortunata, ha deciso di ripartire dal circuito spagnolo appena prima delle 15 locali. Individuando la sua mano come fattore chiave nella decisione, il 5 volte campione del mondo ha inoltre enfatizzato sul veloce recupero da una serie di fratture.

Oggi è stato abbastanza difficile poichè non sono al 100%, non ho ancora abbastanza forza nella mano destra e sui freni è abbastanza doloroso, ha notato.Mi sono rotto la mano solo un mese fa e non ho potuto allenarmi, così oggi non avevo semplicemente abbastanza forza e abbiamo deciso che fosse meglio fermarsi prima! Non ero abbastanza veloce oggi, tutto qui.

Il pilota ufficiale Yamaha ha guidato con la M1 gommata Bridgestone per la prima volta questa settimana, dopo aver cambiato le gomme alla fine della scorsa stagione. Le prime impressioni sono state buone, sebbene il test di Jerez sia stato dominato dai piloti gommati Michelin .

È un cambio positivo, mi da extra motivazioni ed è un pochino come ricominciare dopo un infortunio, ha detto Rossi prima di lasciare per il break invernale.Abbiamo visto lo scorso anno che le gomme Bridgestone erano potenzialmente molto buone e speriamo di andare meglio il prossimo anno con la Yamaha.

Tags:
MotoGP, 2007

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›