Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi: margini di miglioramento

Rossi: margini di miglioramento

Guidando per il secondo giorno con le Bridgestone la sua Yamaha M1, Valentino Rossi era concentrato nellapprendimento dei nuovi pneumatici ieri a Jerez. Il cinque volte Campione del Mondo ha dedicato la sua giornata nelladattarsi alle nuove gomme, qualcosa che non sembra troppo complicato per il pilota Italiano.

Guidando per il secondo giorno con le Bridgestone la sua Yamaha M1, Valentino Rossi era concentrato nellapprendimento dei nuovi pneumatici ieri a Jerez. Il cinque volte Campione del Mondo ha dedicato la sua giornata nelladattarsi alle nuove gomme, qualcosa che non sembra troppo complicato per il pilota Italiano.

Rossi è stato il secondo più veloce di giornata, con il miglior giro in 140.134 dietro solo a Dani Pedrosa. Mentre i suoi tempi fossero simili a quelli dellanno scorso, il pilota del Fiat Yamaha ha insistito che ci fosse molto di più.

Landatura non è male ed è simile a quella che avevo durante la gara allinizio della scorsa stagione, ha spiegato ieri sera. Potevo probabilmente fare di meglio oggi con il materiale che avevo, ma ho tenuto un po di margine per migliorarmi. Domani proveremo dei nuovi pneumatici da qualifica e faremo inoltre una prova di durata.

Oggi abbiamo provato le gomme del 2007, ma domani avremo delle nuove soluzioni per cercare di trovare maggiore tenuta. Naturalmente dobbiamo anche lavorare sulla moto; la potenza del motore mette molta pressione sulle gomme e quindi dobbiamo renderlo più dolce.

Tags:
MotoGP, 2007

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›