Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Toseland riguarda i due test d'apertura in MotoGP

Toseland riguarda i due test d'apertura in MotoGP

Concludendo un anno ricco di impegni, alla fine del quale ha fatto il tanto sospirato salto in MotoGP, James Toseland era a bordo della Yamaha M1 per il secondo e ultimo test del 2007 la scorsa settimana a Jerez.

Concludendo un anno ricco di impegni, alla fine del quale ha fatto il tanto sospirato salto in MotoGP, James Toseland era a bordo della Yamaha M1 per il secondo e ultimo test del 2007 la scorsa settimana a Jerez.

Il britannico, che giunge nel campionato del mondo con alle spalle due titoli superbike, è stato ancora una volta lanciato alla fine in una pista che era in tutto e per tutto nuova per il pilota ventisettenne. Il primo dei due nuovi arrivati del team Yamaha Tech 3 ha parlato con MotoGP.com durante i tre giorni intensivi, e ha rivisto la sua sessione di test.

"Jerez è stato il mio secondo test. Sepang è stato il mio primo, e c'è stato parecchio da imparare; le piste, i pneumatici, il team, le sospensioni, era tutto assolutamente nuovo per me!" ha spiegato Toseland.

"Sono molto felice di com'è andato il test a Sepang, e Jerez è un'altra pista, ma abbiamo fatto alcuni buoni tempi" ha aggiunto, con un'unica precedente esperienza in questa pista per un minitest a bordo della Ducati Desmosedici 990cc nel 2004. Il pilota di Shieffield era in pista con tutti e tre i campioni del mondo che attualmente sono attivi in MotoGP, e ha avuto la possibilità di imparare le traiettorie da uno dei più vincenti a Jerez.

"Sono stato capace di seguire Valentino Rossi per pochi giri, ed è stato molto interessante. Vedere dove usa i freni e come guida è positivo" ha detto Toseland, prima di spiegare il suo reale obiettivo del lavoro al circuito spagnolo.

"I freni in carbonio sono molto differenti da quelli a cui sono abituato io, ma mi sto adattando. Il mio stile di guida non è molto differente da prima al momento, sto solo provando nuove cose ogni volta e imparando ogni giro qualcosa in più."

Tags:
MotoGP, 2007

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›