Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La visita italiana di De Puniet, un buon allenamento invernale

La visita italiana di De Puniet, un buon allenamento invernale

Randy de Puniet e un buon numero di piloti ed ex piloti del Campionato del Mondo hanno preso parte alla competizione "Barclaycard Superbikers" al Motor Show di Bologna nello scorso fine settimana, ed è stato Giovanni Bussei che ha terminato con la vittoria.

Randy de Puniet e un buon numero di piloti ed ex piloti del Campionato del Mondo hanno preso parte alla competizione "Barclaycard Superbikers" al Motor Show di Bologna nello scorso fine settimana, ed è stato Giovanni Bussei che ha terminato con la vittoria.

L'evento delle Supermoto era composto da una fase di qualifiche seguito da due gare, con piloti come De Puniet, Troy Bayliss, David Checa, Alex de Angelis, Hector Faubel, Alex Hofmann e Mattia Pasini sostenuti da un grande tifo italiano.

Nella prima gara il pilota Francese De Puniet ha conlcuso al diciottesimo posto dopo un piccolo incidente, quando era al quarto posto, ma nella seconda gara ha terminato al sesto posto dopo aver evitato un incidente pericoloso che ha coinvolto cinque piloti.

Il nuovo pilota del Honda LCR Team ha commentato: "Mi sono divertito molto oggi e il supporto dei tifosi era fantastico! Ho deciso di venire al Motor Show ancora quest'anno perchè le Supermoto sono un buon allenamento invernale secondo il mio punto di vista."

"Tutti i piloti hanno capito come controllare le scivolate in curva, ma nella prima gara un pilota ha colpito una barriera e la sporcizia portata in pista ha reso il circuito scivoloso, quindi ho perso il controllo e sono caduto."

"Nella seconda gara ero molto veloce e ho concluso al sesto posto, che non è male. Mi piace questa competizione, anche se a volte può essere davvero pericoloso per noi. L'incidente nella seconda gara è stato incredibile."

"Ora continuerò il mio allenamento invernale a casa e passerò del tempo con la mia famiglia e amici prima del primo test invernale a Sepang il prossimo gennaio."

Tags:
MotoGP, 2007, Randy de Puniet

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›