Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Suppo parla del primo test dell'anno

Suppo parla del primo test dell'anno

Il Project Manager della Ducati MotoGP Livio Suppo, non si è preoccupato dei problemi che sembravano complicare il lavoro del Campione del Mondo 2007 a Sepang, infatti le modifiche apportate e la grinta di Casey Stoner hanno fatto conquistare il secondo posto nella tre giorni di prove.

Il Project Manager della Ducati MotoGP Livio Suppo, non si è preoccupato dei problemi che sembravano complicare il lavoro del Campione del Mondo 2007 a Sepang, infatti le modifiche apportate e la grinta di Casey Stoner hanno fatto conquistare il secondo posto nella tre giorni di prove.

Il tempo di Stoner di 2'00,660 è stato battuto solo dal Campione del Mondo MotoGP 2006 Nicky Hayden, ma l'Australiano non è ancora riuscito a compiere una simulazione di gara nel 2008. Nel primo giorno ha incontrato, come il compagno di squadra Marco Melandri, dei problemi elettrici sulla Desmosedici GP8, e ieri mentre stava svolgendo la simulazione è stato bloccato da un piccolo problema alla frizione. Suppo ha confermato a motogp.com che le complicazioni sono cose che possono succedere su una moto nuova, e si è espresso soddisfatto di come sia andato complessivamente il test.

"Abbiamo avuto qualche problema elettrico nel primo giorno, ma sin dal primo pomeriggio tutto è stato corretto e siamo riusciti a correre," ha dichiarato Suppo.

"Casey ieri ha incontrato un problema alla frizione, e stiamo ancora investigando per capire cosa sia successo, ma avrebbe potuto continuare a guidate se ci fossimo trovati in gara. Comunque, visto che era un test, lo abbiamo fatto rientrare per vedere cosa fosse successo."

La Ducati continuerà a lavorare nei prossimi test in Australia, dove hanno ottenuto una memorabile doppietta nella gara del 2007.

Tags:
MotoGP, 2008, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›