Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Edwards soddisfatto da un inaspettato ritmo delle gomme da gara

Edwards soddisfatto da un inaspettato ritmo delle gomme da gara

Uno dei piloti distintisi nei test della scorsa settimana a Sepang, il pilota Tech 3 Yamaha Colin Edwards, ha fatto registrare parecchi giri veloci di cui il più impressionante nel giorno finale dei test Malesi quando ha fermato il cronometro a 201.179 con gomme da gara e non da qualifica.

Uno dei piloti distintisi nei test della scorsa settimana a Sepang, il pilota Tech 3 Yamaha Colin Edwards, ha fatto registrare parecchi giri veloci di cui il più impressionante nel giorno finale dei test Malesi quando ha fermato il cronometro a 201.179 con gomme da gara e non da qualifica.

Lamericano si è divertito compiendo i primi passi nella giusta direzione dopo aver iniziato da zero con la M1 dello scorso anno; liberandosi di tutti i settaggi della casa ufficiale alla sua prima prova lo scorso anno in Malesia per un più fresco approccio con il team satellite. Nonostante un miglioramento immediato, anche Edwards stesso è stato sorpreso dalla recente prova a Sepang.

Il primo giorno qui penso sia il caso di dimenticarcelo... il secondo giorno è andato bene e il terzo ancora meglio, ha detto Texas Tornado dopo essersi piazzato quinto al cronometro.

Abbiamo lavorato molto con Michelin; sembriamo sempre essere backing up data/backing up info, ha continuato il pilota da lungo tempo associato con la casa di pneumatici francese.

Non avrei mai pensato una settimana fa di essere in grado di girare in 201 con gomme da gara.

Alcuni piloti si stanno curando dagli infortuni prima del loro ritorno, mentre altri semplicemente stanno riacquisendo feeling con la guida delle 800cc. Sebbene sia un veterano di pause invernali e e test, Edwards pare essere ancora emozionato dal ritorno in sella.

Sto diventando vecchio!Sono stato 6 settimane fermo e non sono più un ventunenne,ha spiegato il veterano, uno dei piloti che ha saggiato lasfalto nel primo giorno a Sepang. Ti diventano le mani molli e ti duole dappertutto. In più ritrovarsi per terra il primo giorno di certo non aiuta.

Tags:
MotoGP, 2008, Colin Edwards

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›