Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner lascia l'isola ancora davanti a tutti

Stoner lascia l'isola ancora davanti a tutti

Il Campione del Mondo Casey Stoner ha completato in anticipo l'ultimo giorno del secondo test MotoGP 2008, guidando la classifica con oltre un secondo di vantaggio dal rivale più vicino.

Il Campione del Mondo Casey Stoner ha completato in anticipo l'ultimo giorno del secondo test MotoGP 2008, guidando la classifica con oltre un secondo di vantaggio dal rivale più vicino.

Il pilota del Ducati Marlboro che ha vinto sul circuito di casa lo scorso ottobre, dopo essersi già assicurato il titolo, ha registrato il suo miglior tempo in 1'28.777 su pneumatici da qualifica già prima della pausa pranzo, per poi compiere una simulazione di gara nel pomeriggio – concludendo il proprio lavoro alle 4 del pomeriggio.

Dopo qualche piccolo problema a Sepang per la Ducati, Stoner sarà soddisfatto visto il distacco di 0.957s confronto al suo rivale più vicino, e ben due decimi di secondo più veloce del record ufficiale della pista siglato da Nicky Hayden nel 2006.

La simulazione di gara di Stoner è stata molto costante, con molti giri sotto il record sul giro in gara in possesso del suo nuovo compagno di squadra Marco Melandri di 1'30.332, in conclusione ad un ottima tre giorni di lavoro.

Il secondo in classifica è Hayden, anche grazie ai potenti pneumatici da qualifica Michelin, ma il pilota Campione del Mondo 2006 ha ancora molto lavoro da svolgere con il set up da gara se mette a confronto l'andatura del giovane australiano.

Nel frattempo, nella continuazione dei suoi progressi in MotoGP, il nuovo arrivato James Toseland ha ancora impressionato tutti durante questo test a Phillip Island, essendo solo 0.020s più lento di Hayden. L'inglese ha inoltre dimostrato una buona andatura con pneumatici da gara e il suo lavoro ha reso molto felice il Yamaha Tech3.

Come Toseland, anche l'altro nuovo arrivato Andrea Dovizioso ha visitato la pista Australiana molte volte con moto diverse ma prima di questa settimana non è mai stato un grande sostenitore di questo circuito. Ha prodotto tempi decenti durante i tre giorni e conclude la settimana al quarto posto con un tempo simile a quello di Toseland.

Dietro il Pilota del JiR Team Scot, il nuovo collega di Toseland nel Tech3 Colin Edwards completa la top five dei piloti che sono stati sotto il 1'30, completando 56 giri entro le due del pomeriggio, quando il Texano ha terminato il proprio lavoro.

Maggiori dettagli e reazioni da Phillip Island durante il resto della giornata su motogp.com, incluso interviste esclusive dall'Australia.

Test Invernali MotoGP 2008 Phillip Island – terzo giorno – giri veloci (numero di giri)

1. STONER, DUCATI MARLBORO - 01'28.777 (51)
2. HAYDEN, REPSOL HONDA TEAM - 01'29.734 (102)
3. TOSELAND, YAMAHA TECH3 - 01'29.754 (89)
4. DOVIZIOSO, JiR TEAM SCOT - 01'29.780 (90)
5. EDWARDS, YAMAHA TECH3 - 01'29.795 (56)
6. VERMEULEN, RIZLA SUZUKI - 01'30.216 (73)
7. DE ANGELIS, HONDA GRESINI - 01'30.438 (91)
8. NAKANO, HONDA GRESINI - 01'30.728 (89)
9. ELIAS, ALICE TEAM - 01'30.966 (97)
10. DE PUNIET, LCR HONDA MotoGP - 01'30.978 (115)
11. GUINTOLI, ALICE TEAM - 01'30.983 (58)
12. MELANDRI, DUCATI MARLBORO - 01'31.377 (108)
13. CAPIROSSI, RIZLA SUZUKI - 01'31.508 (75)
14. WEST, KAWASAKI RACING - 01'31.957 (90)

Tags:
MotoGP, 2008

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›