Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Edwards ritorna all'infanzia correndo in notturna

Edwards ritorna all'infanzia correndo in notturna

Il veterano Colin Edwards su Yamaha Tech3 ha corso in parecchie situazioni durante la sua lunga carriera in tutto il mondo, ma la prima note di test in Qatar è stata anche per lui un'esperienza totalmente nuova.

Il veterano Colin Edwards su Yamaha Tech3 ha corso in parecchie situazioni durante la sua lunga carriera in tutto il mondo, ma la prima note di test in Qatar è stata anche per lui un'esperienza totalmente nuova.

L'Americano, che compirà 34 anni il prossimo mercoledi, è tornato bambino dopo quest'esperienza nella notte del deserto del Qatar.

Mentre il rookie compagno di squadra Tech James Toseland ha fatto segnare il quinto tempo assoluto, il miglior tempo di Edwards è stato un 1'56.762 durante il 61esimo giro che lo ha posto solo in decima posizione in classifica nella storica notte di Losail, anche se il Texano pare essersi divertito in questa sessione .

"Mi ha riportato a quei venerdi sera quando avevo circa 8 anni e passavo tutto il tempo sulla pista di motocross," ha detto il pilota Yamaha. "Ma è fantastico. Tutti hanno detto che è come correre di giorno, ma onestamente non è cosi, anche se c'è succifiente visibilità per fare buoni giri."

"Per quel che riguarda la sicurezza nessun problema. E' sufficiente che anche i piloti più restii accettino queste condizioni!" ha scherzato Edwards prima di aggiungere: "E' veramente ottimo! E' diverso perché fa sempre molto caldo qui e per Michelin non è stato facile arrivare qui senza avere troppi dati da utilizzare. Adesso sanno quale temperatura ci sarà e come si presenterà la superficie, quindi dobbiamo solo provare e questo è esattamente quello che faremo."

Tags:
MotoGP, 2008, Colin Edwards

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›