Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La storica notte di test in Qatar termina con Lorenzo davanti a tutti

La storica notte di test in Qatar termina con Lorenzo davanti a tutti

La seconda notte di test a Losail termina con Jorge Lorenzo su Fiat Yamaha davanti a tutti con un tempo di 1'54.552 compiuto proprio nell'ultimo giro dei 73 messi a referto nelle 7ore di sessione

La seconda notte di test a Losail termina con Jorge Lorenzo su Fiat Yamaha davanti a tutti con un tempo di 1'54.552 compiuto proprio nell'ultimo giro dei 73 messi a referto nelle 7ore di sessione.

Fino a quel momento è stato James Toseland a dominare la classifica per un lungo periodo durante la giornata. Il Campione del Mondo 250cc Lorenzo è stato però capace di abbassare il tempo del britannico di 0.040s proprio negli ultimi minuti rimasti prima che si chiudesse questa seconda e ultima giornata di test.

In seconda posizione ieri con gomme da gara Lorenzo ha continuato il buon lavoro fino a qui svolto con un gran ultimo giro, quasi mezzo secondo più veloce della pole del circuito di Losail, dopo aver tra l'altro completato una eccellente simulazione di gara, riuscendo quasi a raggiungere il ritmo di gara di Stoner nel 2007.

Nonostante Lorenzo continui a considerarsi un debuttante a tutti gli effetti, i risultati ottenuti in questa sessione di test ufficiali lasciano presagire che lo spagnolo possa fare molto bene nel Gran Premio del Qatar la prossima settimana .

Anche Toseland ha ben figurato ed è sempre più pronto al suo debutto in MotoGP. Dopo aver provato con successo le sospensioni e lavorato con diversi tipi di gomme pare essere in gran forma, nonostante abbia perso per pochi centesimi la prima posizione in questa giornata conclusiva di test.

Il compagno di squadra di Toseland, Colin Edwards è stato il 4 più veloce, mentre il Campione del Mondo Casey Stoner è giunto quinto, uscito illeso da un incidente all'altezza della seconda curva alle 22.30 ora locale.

Nei primi dieci troviamo poi Andrea Dovizioso (JiR Team Scot), Nicky Hayden (Repsol Honda), Chris Vermeulen (Rizla Suzuki), Alex De Angelis (San Carlo Honda Gresini) e il cinque volte Campione del Mondo Valentino Rossi – che ha terminato i test 1,7s più lento del compagno di squadra Lorenzo.

Bandiera Rossa intorno alle 21.30 ora locale a causa dell'incidente di Loris Capirossi all'altezza della settima curva. Il veterano non ha riportato danni ed è tornato subito in sella.

Oltre alle cadute degli ex compagni di squadra Stoner e Capirossi, verso la fine della sessione sono caduti anche Marco Melandri (Ducati Marlboro), Shinya Nakano (San Carlo Honda Gresini) e Sylvain Guintoli (Alice Team) a causa della temperatura della pista scesa fino a 13°C. La moto di Guintoli ha subito parecchi danni e anche il braccio destro del pilota francese è sembrato malconcio, anche se i dottori hanno escluso qualunque complicazione.

La temperatura della pista è quindi la maggior preoccupazione, per questo i team dovranno lavorare a stretto contatto con Bridgestone e Michelin per evitare di incorrere la prossima settimana nei problemi avuti oggi.

Qatar MotoGP febbraio 2008 Test notturni – secondo giorno – tempi migliori :
1. J. LORENZO, FIAT YAMAHA - 1'54.552 / 73
2. J. TOSELAND, TECH3 YAMAHA - 1'54.592 / 52
3. R. DE PUNIET, LCR HONDA MotoGP - 1'54.973 / 91
4. C. EDWARDS, TECH3 YAMAHA - 1'55.464 / 50
5. C. STONER, DUCATI MARLBORO - 1'55.485 / 31
6. A. DOVIZIOSO, JiR TEAM SCOT - 1'55.550 / 68
7. N. HAYDEN, REPSOL HONDA TEAM - 1'55.674 / 94
8. C. VERMEULEN, RIZLA SUZUKI - 1'56.119 / 73
9. A. DE ANGELIS, SAN CARLO HONDA GRESINI - 1'56.249 / 60
10. V. ROSSI, FIAT YAMAHA - 1'56.256 / 83
11. L. CAPIROSSI, RIZLA SUZUKI - 1'56.450 / 64
12. J. HOPKINS, KAWASAKI RACING - 1'56.612 / 55
13. D. PEDROSA, REPSOL HONDA TEAM - 1'56.704 / 75
14. S. NAKANO, SAN CARLO HONDA GRESINI - 1'56.792 / 71
15. M. MELANDRI, DUCATI MARLBORO - 1'56.902 / 63
16. T. ELIAS, ALICE TEAM - 1'56.986 / 69
17. S. GUINTOLI, ALICE TEAM - 1'57.055 / 55
18. A. WEST, KAWASAKI RACING - 1'57.459 / 67

Race Record: C. STONER - 1.56.528 (2007)
Qualifying Record: V. ROSSI - 1.55.002 (2007)
MotoGP Official Test Day 1: C. STONER - 1.55.330

Tags:
MotoGP, 2008

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›