Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Le condizioni in Qatar favoriscono de Puniet

Le condizioni in Qatar favoriscono de Puniet

Continuando la sua serie positiva in questi test di preseason, Randy de Puniet è stato ancora una volta tra i primi della classe in Qatar nell'ultimo test di preparazione al Mondiale

Continuando la sua serie positiva in questi test di preseason, Randy de Puniet è stato ancora una volta tra i primi della classe in Qatar nell'ultimo test di preparazione al Campionato del Mondo.

All'inseguimento di Casey Stoner Ducati e Jorge Lorenzo su Yamaha, il francese è stato il terzo più veloce all'evento inagurale al Circuito Internazionale di Losail. Già al di sotto dei tempi fatti registrare nelle precedenti simulazioni di gara del 2007 ( il pilota LCR Honda non ha infatti ancora concluso un gara MotoGP in Qatar essendo caduto in entrambe le passate edizioni) De Puniet spera di andare ancora più veloce il prossimo week end.

"Sono già più veloce dello scorso anno, dopo aver percorso solo 35-40 giri. Penso che le condizioni saranno ancora migliori per noi riguardo la temperatura, e le gomme saranno più stabili. Questo è il motivo per cui i tempi sul giro sono cosi buoni," ha spiegato il ventisettenne.

"Correre in notturna è stato abbastanza strano. Quando guardi aldilà della pista è completamente buio. Il vento ha cessato un po' verso la fine, cosi che le condizioni e i tempi sul giro sono entrambi migliorati."

Tags:
MotoGP, 2008, Randy de Puniet, LCR Honda MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›