Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Toseland impressiona sotto i riflettori

Toseland impressiona sotto i riflettori

Il britannico ha fatto registrare il quinto tempo assoluto, ed è stato anche uno dei primi piloti ad adattarsi alle condizioni uniche del tracciato arabo. Dopo la prima ora di prove solo Stoner è stato più veloce

È stata la prima volta in notturna nel giorno di apertura a Losail per James Toseland, come del resto per tutto il gruppo MotoGP.

Senza mostrare troppi problemi dopo la distorsione alla caviglia rimediata nella caduta a Jerez negli ultimi test, il pilota Tech3 Yamaha è stato uno dei debuttanti più in forma in questo primo test notturno MotoGP.Il britannico ha fatto registrare il quinto tempo assoluto, ed è stato anche uno dei primi piloti ad adattarsi alle condizioni uniche del tracciato arabo. Dopo la prima ora di prove solo Stoner è stato più veloce.

Toseland ha compiuto ben 90 giri, 22 dei quali erano di simulazione di gara. In cima alle priorità cera il nuovo telaio della sua M1, per la prima volta utilizzato nel circuito in cui ha già vinto nel campionato superbike.

È stato strano inziare i test come se fosse il turno di notte, ha detto Toseland dopo la sua prova. Per essere la prima notte siamo andati molto bene, sono stato secondo per gran parte della sessione.Sto provando ad adattare la mia tecnica e il mio stile di guida alla Yamaha.

Dopo aver risolto il problema della visiera, il ventisettenne può ora concentrarsi al 100% sulla sua prima gara in MotoGP.La mia squadra è eccezionale e mi sta aiutando moltissimo. Abbiamo ancora altre messe a punto da provare e questo test è perfetto per preparare la gara della prossima settimana, per questo dobbiamo fare le cose al meglio. Mi diverte molto il Campionato del Mondo MotoGP, ma ci sono ancora un sacco di cose che devo imparare.

Tags:
MotoGP, 2008, James Toseland

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›