Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Visita più che positiva per Lorenzo in Qatar

Visita più che positiva per Lorenzo in Qatar

Il giovanissimo pilota ha fermato il cronometro con gomme Michelin da qualifica a 1'54.552 alla fine del secondo e ultimo giorno di prove sotto i riflettori a Losail, girando mezzo secondo più veloce della pole 2007 del compagno di squadra Valentino Rossi

Il debuttante Jorge Lorenzo (Fiat Yamaha) pare essere più che pronto per la sua prima stagione in MotoGP.

Il giovanissimo pilota ha fermato il cronometro con gomme Michelin da qualifica a 1'54.552 alla fine del secondo e ultimo giorno di prove sotto i riflettori di Losail, girando mezzo secondo più veloce della pole 2007 del compagno di squadra Valentino Rossi.

Il ventenne spagnolo ha dato prova di forza anche con le gomme da gara con un'ottima simulazione di gara dopo aver lavorato sulla messa a punto della sua 800cc M1.

Parlando del lavoro svolto in quest'ultima sessione di prove Lorenzo ha detto: "Sono molto felice perchè abbiamo lavorato molto bene sia ieri che oggi. La simulazione di gara è stata molto positiva, nonostante ci sia ancora molto lavoro da fare sulla moto che deve andara ancor aun po' più veloce."

"A parte tutto teniamo i piedi per terra.Non ho mai gareggiato con gli altri piloti e la prima gara sarà un'esperienza nuova per me. Inoltre la prossima settimana cambieranno molte cose, dobbiamo solo rimanere concentrati e mantere un buon ritmo."

"Sono contento perchè penso che ora la gente capisca che sono pronto per questo mondo, e questo è molto importante. Non ho esperienza in MotoGP quindi non posso dire come andranno le cose. Certo è che i test invernali, pur senza esperienza, sono andati bene, e chissà che le cose in gara non vadano ancora meglio!"

Tags:
MotoGP, 2008, Jorge Lorenzo, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›