Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Bautista domina la prima notte di test in Qatar

Bautista domina la prima notte di test in Qatar

I test di apertura di 125cc e 250cc non sono stati solo la prima volta delle due categorie sotto i riflettori di Losail, ma anche la sessione combinata più numerosa del Campionato del Mondo. Per ben due volte le classe 250cc e 125cc si sono ritrovate insieme in pista formando un gruppo di quasi 60 piloti

I test di apertura di 125cc e 250cc non sono stati solo la prima volta delle due categorie sotto i riflettori di Losail, ma anche la sessione combinata più numerosa del Campionato del Mondo. Per ben due volte le classe 250cc e 125cc si sono ritrovate insieme in pista formando un gruppo di quasi 60 piloti .

I test oltre a dare indicazioni sui piloti più veloci sono stati un'opportunità di preparare la stagione 2008 che inizierà la prossima settimana nel Circuito Internazionale di Losail. Al momento il pilota in assoluto più veloce, e in entrambe le sessioni di prova di oggi, è Alvaro Bautista.

Bautista ha fermato il cronometro a 2'00.931. Nonostante le condizioni di temperatura molto differenti rispetto alle prove diurne dello scorso anno, il pilota Mapfre Aspar è stato l'unico a rompere la barriera dei 2'01 durante tutte le prove.

Hector Barbera (Pepe Team Toth) ha ben figurato, in ritardo di soli tre decimi dal tempo di Bautista. I migliori cinque non sono cambiati durante la seconda sessione con Hiroshi Aoyama, Marco Simoncelli e Roberto Locatelli sempre in evidenza.

Da poco rientrato dopo la frattura della scapola, il pilota svizzero Thomas Luthi ha scalzato dalla sesta posizione il rookie Mattia Pasini. Yuki Takahashi, Alex Debon e Lucas Pesek chiudono le prime dieci posizioni, mentre Mika Kallio su Red Bull KTM è parso in difficoltà.

I test 250cc riprenderanno domani in Qatar.

Test Uffuciali:prima notte
tempi combinati – 250cc

1. A. BAUTISTA, Mapfre Aspar - 2'00.931
2. H. BARBERA, Team Toth Aprilia - 2'01.288
3. H. AOYAMA, Red Bull KTM - 2'01.348
4. M. SIMONCELLI, Metis Gilera - 2'01.409
5. R. LOCATELLI, Metis Gilera - 2'01.730
6. T. LUTHI, Emmi Caffe Latte Aprilia - 2'01.848
7. M. PASINI, Polaris World - 2'01.945
8. Y. TAKAHASHI, Scot Racing Team 250 - 2'01.950
9. A. DEBON, Lotus Aprilia - 2'02.423
10. L. PESEK, Auto Kelly CP - 2'02.518

Tags:
250cc, 2008

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›