Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Riunione del team Gresini per discutere sul settaggio della moto

Riunione del team Gresini per discutere sul settaggio della moto

Il team San Carlo Honda Gresini si è messo subito al lavoro per rimediare ad un aspetto che doveva avere più risalto durante i test invernali: la scarsa velocità con le gomme da qualifica

Il team San Carlo Honda Gresini si è messo subito al lavoro per rimediare ad un aspetto che doveva avere più risalto durante i test invernali: la scarsa velocità con le gomme da qualifica. Il team manager Fausto Gresini è certo al 100% che i suoi due piloti Alex de Angelis e Shinya Nakano stiano facendo il possibile per iniziare al meglio la stagione, e perchè siano aiutati dalla squadra è prevista una riunione per questa settimana .

Siano De Angelis che Nakano sono stati protagonisti di cadute sul Circuito Internazionale di Losail.

"Il problema è che dalle 22 in poi il clima si irrigidisce e c'è parecchia umidità. Le condizioni della pista cambiano e di molto, e io sono caduto. Fortunatamente non mi sono fatto nulla, a parte qualche piccolo dolore al mio avambraccio sono ok,"ha detto De Angelis.

"Sono ottimista per la gara, sebbene debba fare attenzione ai primi giri, quando le gomme ancora non saranno in temperatura" .

Come il sanmarinese, il compagno di squadra Nakanoha avuto problemi quando la pista si è raffreddata, imitando De Angelis in un incidente molto simile.

"Ho lavorato molto per ridefinire il settaggio per la gara. Abbiamo una buona base da cui partire anche se quando le condizioni sono cambiate e ho provato a spingere un po' di più sono caduto,"ha dichiarato il giapponese. "Non mi sono fatto nulla, ma ho dovuto interrompere la simulazione di gara".

Lo stesso Gresini è stato chiaro sui test notturni appena trascorsi e ha rivelato in quale direzione si stiano muoendo per il prossimo gran premio.

"Abbiamo deciso una riunione tecnica per discutere della messa a punto di cui avremo bisogno il prossimo fine settimana. Siamo fiduciosi,"ha detto l'ex pilota 125cc. "Alex ha fatto un gran lavoro, mentre Shinya ha avuto qualche problema in più. Certo senza le due cadute tutto sarebbe andato meglio.

"Sono felice per la simulazione di gara di Alex – è andato bene. In generale abbiamo cercato di trovare un buon ritmo con le gomme da gara, ma sappiamo di dover migliorare con quelle da qualifica."

Tags:
MotoGP, 2008, Alex de Angelis, Shinya Nakano, San Carlo Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›