Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

'Aspar' commenta la prima gara dei suoi tre piloti

'Aspar' commenta la prima gara dei suoi tre piloti

La vittoria di Sergio Gadea nel primo appuntamento dell'anno a Losail ha stupito tutti, squadra compresa.

La vittoria di Sergio Gadea nel primo appuntamento dell'anno a Losail ha stupito tutti, squadra compresa.

Jorge Martinez ‘Aspar' non sapeva bene che pensare dopo aver visto il suo pupillo sul gradino più alto del podio in Qatar, forse perchè l'impresa del Valenciano è stata superiore a qualunque aspettativa. Il fatto è che Gadea ha corso con la clavicola lussata dopo l'incidente di una settimana prima proprio sullo stesso circuito arabo e il dolore lo ha costretto a rientrare a Valencia prima del tempo.

"È stata una gara incredibile. Mai ho pensato che Gadea potesse vincere, malconcio com'era dall'infortunio".

"Prima della gara ho parlato con lui, gli ho detto solo che l'importante era arrivare in fondo con più punti possibili. La verità è che si merita questa vittoria perchè ha sofferto molto. Sono molto felice per lui.

"Per fortuna ora ha tre settimane per recuperare e arrivare a Jerez nelle migliori condizioni possibili. Anche se, visto quello che è stato capace di fare oggi, in Spagna sarà ancora più forte.

Gabor Talmacsi, che iniziava a difendere il suo titolo, si è trovato in condizioni opposte al suo compagno di squadra. L'ungherese ha iniziato bene la gara, e partito in seconda posizione era sicuramente uno dei pretendenti per la vittoria, ma a causa di problemi al motore è stato costretto nelle retrovie, giungendo solo 12esimo alla fine. "Peccato perchè potevamo arrivare davanti con entrambi i piloti. Gabor ha avuto un problema al motore e ancora non sappiamo cosa sia successo. È comunque importante che sia riuscito a terminare la gara".

Non è invece riuscito ad andare a punti il terzo pilota del Team Aspar, il debuttante Pere Tutusaus. Il 17enne al primo anno nell'ottavo di litro ha ricevuto comunque gli elogi di Martinez. "È migliorato molto, quello che mi è piaciuto di più sono state le qualifiche dopo è stato più veloce di giro in giro. Dopo i primi giri ha iniziato ad avere un buon ritmo ed è arrivato ventesimo a pochi secondi dalla zona punti. Sono veramente contento per lui".

Tags:
125cc, 2008, Commercialbank GRAND PRIX OF QATAR, Bancaja Aspar Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›