Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Nuovi membri nella Commissione Sicurezza

Nuovi membri nella Commissione Sicurezza

La commissione Sicurezza MotoGP, fondamentale organo di confronto tra piloti e organizzatori del Campionato del Mondo, avrà nuovi componenti questa stagione.

La commissione Sicurezza MotoGP, fondamentale organo di confronto tra piloti e organizzatori del Campionato del Mondo, avrà nuovi componenti questa stagione.

Sebbene aperta a tutti i piloti della MotoGP, gli unici della classe regina a vantare un ruolo effettivo sono stati Valentino Rossi, Loris Capirossi e Kenny Roberts Jr (prima che si ritirasse a metà stagione 2007). Dopo 5 anni di attività la Commissione Sicurezza sarà ora rappresentata da un più ampio numero di addetti ai lavori.

"La forma della Commissione non cambierà tecnicamente," ha detto Javier Alonso, responsabile Dorna e componente della Commissione Sicurezza. "Ci sono alcuni membri da sempre all'interno: il CEO di Dorna Carmelo Ezpeleta, Claude Denis, Paul Butler, Franco Uncini della FIM, e me. Riguardo i piloti, sono tutti benvenuti".

"Il nostro obiettivo è avere un pilota per ogni costruttore. Al momento abbiamo conferma di Valentino Rossi (Yamaha), Loris Capirossi (Suzuki), Casey Stoner (Ducati), John Hopkins (Kawasaki) and Dani Pedrosa (Honda)".

La Commissione Sicurezza si concentra principalmente su uno sviluppo generale, più che focalizzare le proprie attenzioni su particolari tracciati o problemi. Anche il nuovo circuito di quest'anno – il Red Bull Indianapolis Grand Prix – solleva pochi dubbi al momento.

"Indianapolis è perfettamente pianificato; i lavori sul tracciato sono quasi completati, quindi la Commissione Sicurezza non ha molto da fare. Continueremo a lavorare con i circuiti già presenti nel calendario, e intanto studieremo possibili nuove piste," ha aggiunto Mr.Alonso.

Tags:
MotoGP, 2008

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›