Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La rivalità tra Lorenzo e Pedrosa commentata da Pons

La rivalità tra Lorenzo e Pedrosa commentata da Pons

Con due piloti di casa in cosi splendida forma, sarà dura per il tifo spagnolo decidere per chi schierarsi durante questo primo gran premio europeo. Ad un angolo del ring troviamo il rookie Jorge Lorenzo - in pole e poi secondo a Losail - e nell'altro il pilota Repsol Honda Dani Pedrosa, in Qatar terzo dopo essere partito dalla terza fila.

Con due piloti di casa in cosi splendida forma, sarà dura per il tifo spagnolo decidere per chi schierarsi durante questo primo gran premio europeo. Ad un angolo del ring troviamo il rookie Jorge Lorenzo - in pole e poi secondo a Losail - e nell'altro il pilota Repsol Honda Dani Pedrosa, in Qatar terzo dopo essere partito dalla terza fila.

Difficilmente due piloti spagnoli si sono trovati ai vertici contemporaneamente, ma questa situzione senza precedenti sembra esaltare l'ex pilota Sito Pons, tornato nel paddock del Campionato del Mondo in vesti dirigenziali per il team Jack&Jones WRB 125cc.

`È una rivalità positiva. Due piloti spagnoli che lottano per il primo posto nella MotoGP non si era mai visto,´ha detto Pons.

`Entrambi hanno grandi qualità. Pedrosa ha un pizzico di esperienza in più e Lorenzo ha ancora molto da imparare, ma sta andando bene. Penso che questa rivalità aumenti quando si corre in un gran premio casalingo´.

Sebbene questa "gara nella gara" stia regalando emozioni a Pons, l'evento che maggiormente lo coinvolge va ricercato nella classe 125. Il figlio Axel sta infatti facendo il suo debutto nel Campionato del Mondo, proprio con il team Jack&Jones. Il sedicenne, nato un mese prima dell'ultima corsa del padre in classe 500, ha fatto si che questo cognome cosi importante tornasse nelle liste dei piloti del Campionato del Mondo.

`Axel corre solo da tre anni. Ha iniziato a 13 anni e ovviamente non ha grande esperienza. Sta imparando in fretta ed è sempre più veloce, quindi abbiamo pensato di concedergli un chance qui,´ha spiegato l'ex team manager MotoGP.

Tags:
MotoGP, 2008, GRAN PREMIO bwin.com DE ESPAÑA, Jorge Lorenzo, Dani Pedrosa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›