Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Schumacher non si fa pregare dalla Ducati

Schumacher non si fa pregare dalla Ducati

Il sette volte campione del mondo di F1 Michael Schumacher è salito di nuovo in sella alla Desmosedici GP8, dopo che Vittoriano Guareschi (collaudateore Ducati) si è leggermente infortunato al coccige durante il secondo giorno di test del Team di Sviluppo di Ducati Corse al Mugello.

Il sette volte campione del mondo di F1 Michael

Schumacher è tornato alla guida di una Desmosedici GP8, dopo che Vittoriano Guareschi (collaudateore Ducati) si è leggermente infortunato al coccige durante il secondo giorno di test del Team di Sviluppo di Ducati Corse al Mugello.

Non si è fatto pregare il Campione tedesco, che dopo gli ottimi risultati di Valencia 2007, si è ripresentato in sella alla Ducati Desmosedici GP8. Per lui un totale di 42 giri con il miglior tempo di 1'58 netti.

Schumacher aveva da poco debuttato anche nelle competizioni a due ruote, disputando una gara sul circuito di Misano lo scorso fine settimana.

Il diretto interessato ha cosi commentato:`E' stata una bella sorpresa, ieri, quando mi hanno avvisato all'improvviso che oggi avrei potuto girare al Mugello´.

`Nonostante le condizioni abbastanza difficili mi sono divertito a guidare di nuovo la Ducati. In ogni caso, vorrei chiarire che non ho alcuna intenzione di fare gare in MotoGP,´ ha concluso l'ex pilota Ferrari.

Tags:
MotoGP, 2008, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›