Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il motore Screamer potrebbe fare la fortuna di Kawasaki secondo Hopkins

Il motore Screamer potrebbe fare la fortuna di Kawasaki secondo Hopkins

John Hopkins (Kawasaki) si appresta ad affrontare questo terzo week end di competizioni con un spirito diverso, sicuramente più positivo. Dopo Jerez infatti la casa giapponese ha effettuato alcuni test con il motore `Screamer´, senza dimenticare che l'americano ha avuto ancora un po' di tempo per recuperare dal suo infortunio muscolare.

John Hopkins (Kawasaki) si appresta ad affrontare questo terzo week end di competizioni con un spirito diverso, sicuramente più positivo. Dopo Jerez infatti la casa giapponese ha effettuato alcuni test con il motore `Screamer´, senza dimenticare che l'americano ha avuto ancora un po' di tempo per recuperare dal suo infortunio muscolare.

Male in Qatar e nei primi dieci in Spagna, ora Hopkins potrebbe aver trovato una nuova chiave di lettura della sua stagione, per ora non esaltante. Stiamo parlando del nuovo motore `Screamer´ che secondo il pilota potrebbe significare il salto di qualità definitivo per il `Team Verde´.

`La nuova moto sta per diventare veramente competitiva. È una moto incredibile con un motore incredibile, sebbene abbia bisogno di ancora moltissimo lavoro prima che sia pronto per le gare. Sembra veramente ottimo e in Giappone stanno lavorando moltissimo per prepararlo, quindi speriamo di averlo a disposizione prima della fine dell'anno´.

Hopkins ha anche smorzato le voci secondo cui ci sarebbe dell'astio tra lui e Jorge Lorenzo dopo che i due si sono scambiati qualche gesto durante le sessioni di test a Jerez.

`È stato solo un momento,´ ha detto Hopkins. `Mi auguro che mi abbia solo frainteso perchè io gli stavo solo augurando di fare un buon giro e lui è uscito, penso abbia creduto che stessi chiedendo pista perchè volevo fare un giro veloce. Quindi lui ha reagito male e io di conseguenza, ma nulla di grave´.

`C'è molto testosterone quando sei in pista, ed basta poco per accendere gli animi. Spero si scuserà ma a parte quello è tutto ok. È stato solo un incidente di gara´.

Riguardo il suo recupero dall'infortunio Hopkins ha commentato: `Va molto meglio, ma dobbiamo affrontare il problema gara per gara fino a quando non sarà completamente scomparso il dolore´.

Tags:
MotoGP, 2008, bwin.com GRANDE PREMIO DE PORTUGAL, John Hopkins, Kawasaki Racing Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›