Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La posizione del manubrio potrebbe risolvere i problemi agli avambracci di Lorenzo

La posizione del manubrio potrebbe risolvere i problemi agli avambracci di Lorenzo

Il due volte campione del mondo classe 250, ora pilota della Fiat Yamaha, Jorge Lorenzo si avvicina al Gran Premio bwin.com di Portogallo con la speranza di mantenere forma e risultati fino a qui ottenuti. Il suo team intanto è al lavoro per cercare una soluzione ai problemi fisici riguardanti gli avambracci, che stanno limitando le performance del debuttante spagnolo.

Il due volte campione del mondo classe 250, ora pilota della Fiat Yamaha, Jorge Lorenzo, si avvicina al Gran Premio bwin.com di Portogallo con la speranza di mantenere forma e risultati fino a qui ottenuti. Il suo team intanto è al lavoro per cercare una soluzione ai problemi fisici riguardanti gli avambracci, che stanno limitando le performance del debuttante spagnolo.

I sintomi che riportano senza discussione alla sindrome dell'`arm pump´, molto comune tra i piloti e che in sostanza è causata dall'eccessiva pressione che si pone sugli avambracci, si sono fino ad ora rivelati solo in gara, mentre nei test e in qualifica Lorenzo pare non averne affatto risentito.

Prima di mettersi in marcia verso il Portogallo Lorenzo era stato visitato dallo specialista Xavier Mir presso la Clinica Dexeus di Barcellona, che aveva dichiarato non necessario un eventuale intervento chirurgico.

Ramon Forcada, capo del team di Lorenzo, ha parlato a motogp.com, spiegando che in Portogallo la squadra farà alcuni cambiamenti sul settaggio della M1, con l'intenzione di alleviare il più possibile i problemi del pilota spagnolo.

`Non sembra un problema gravissimo,´ ha detto Forcada. `La scorsa settimana Lorenzo è stato da un medico a Barcellona per un check-up e tutto sembra essere normale; magari si tratta più di tensione per la gara. Ad ogni modo faremo alcuni aggiustamenti sulla moto, ma ripeto, non è un problema enorme´.

`Cambieremo la posizione del manubrio e vedremo se si troverà meglio o meno. Rimango del parere che la tensione di gara sia la causa maggiore di questo disagio´.

Tags:
MotoGP, 2008, bwin.com GRANDE PREMIO DE PORTUGAL, Jorge Lorenzo, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›