Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Aspar incontra Yamaha e Suzuki per il progetto MotoGP 2009

Aspar incontra Yamaha e Suzuki per il progetto MotoGP 2009

Jorge Martinez `Aspar´, proprietario dei team Mapfre Aspar 250 e Bancaja Aspar 125cc, ha confermato il suo incontro con Yamaha e Suzuki per discutere l'ingresso di una nuova squadra nella classe regina il prossimo anno.

Jorge Martinez `Aspar´, proprietario dei team Mapfre Aspar 250 e Bancaja Aspar 125cc, ha confermato il suo incontro con Yamaha e Suzuki per discutere l'ingresso di una nuova squadra nella classe regina il prossimo anno.

Si parla parecchio riguardo l'ex Campione del Mondo 125, che vorrebbe espandere le sue ambizioni anche nella classe MotoGP, e a questo proposito Martinez ha dichiarato a motogp.com: `Ci ho già lavorato in Qatar e a Jerez, e avrò nuovi colloqui durante questo fine settimana. Il mio obiettivo è entrare in MotoGP nel 2009, possibilmente con due moto´.

`Sarebbe la cosa migliore, ma se l'opzione fosse di gareggiare con un'unica moto, la prenderemmo in grande considerazione. Sarebbe comunque un grande passo per la squadra. Spero ci riusciremo a breve, entrare in MotoGP con Yamaha o Suzuki è una prospettiva davvero interessante, per questo mi auguro che approvino il nostro progetto in fretta´.

Commentando le voci che vorrebbero l'attuale pilota 250 Alvaro Bautista come principale protagonista del progetto MotoGP, `Aspar´ ha detto: `Personalmente credo che l'aspetto tecnico venga prima di tutto, ma ovviamente, sarei onorato di poter lavorare ancora con Alvaro Bautista. Credo sia un po' presto per parlare di piloti, ma lo faremo appena saremo sicuri di avere una moto in classe regina´.

`Aspar´ ha concluso parlando dei prossimi passi del team: `È ancora presto e non vogliamo chiudere le trattative già questo fine settimana, anche se speriamo di lasciare il Portogallo con qualche elemento in più. Fatto questo forse riusciremo ad avere qualcosa di definitivo in Cina o a Montmelo. Al momento, ripeto, vogliamo solo valutare le opzioni e decidere quale direzione sia maggiormente percorribile´.

Tags:
MotoGP, 2008, bwin.com GRANDE PREMIO DE PORTUGAL, Bancaja Aspar Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›