Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo nonostante l'operazione vuole un buon piazzamento in Cina

Lorenzo nonostante l'operazione vuole un buon piazzamento in Cina

Dopo il riacutizzarsi dei sintomi di`arm pump´, il pilota della Fiat Yamaha Jorge Lorenzo era sollevato dopo che l'operazione all'avambraccio destro è perfettamente riuscita. Ad operarlo è stato il dott.Xavier Mir che ieri era tornato sui suoi passi dopo una prima diagnosi che aveva escluso un intervento chirurgico.

Dopo il riacutizzarsi dei sintomi di`arm pump´, il pilota della Fiat Yamaha Jorge Lorenzo era sollevato dopo che l'operazione all'avambraccio destro è perfettamente riuscita. Ad operarlo è stato il dott.Xavier Mir che ieri era tornato sui suoi passi dopo una prima diagnosi che aveva escluso un intervento chirurgico.

Alla conferenza stampa di oggi, martedi 15 aprile, Lorenzo è apparso sereno ai microfoni di motogp.com.

`L'operazione è perfettamente riuscita,´ ha detto il leader della classifica mondiale MotoGP. `Il dott. Mir mi ha detto che il mio avambraccio era peggio di quanto pensasse, quindi sono sollevato per aver deciso di operarmi´.

Interrogato sui suoi piani di recupero, ha risposto:`Spero di esserci in Cina, non al 100%, perchè sarà impossibile, ma almeno capace di terminare la gara nelle prime 5 posizioni´.

Lorenzo si è poi lasciato andare ad un'ultima riflessione sulla splendida vittoria di domenica ad Estoril commentando:`È veramente fantastico. Due mesi fa nessuno nel paddock avrebbe scommesso su di me, riguardo le pole e il ritmo di gara che sono riuscito a tenere. Ma rimaniamo calmi, il campionato è ancora molto lungo´.

Tags:
MotoGP, 2008, Jorge Lorenzo, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›