Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Un tributo a Roberto Locatelli durante la fiera dei motori di scena a Bergamo

Un tributo a Roberto Locatelli durante la fiera dei motori di scena a Bergamo

Loca Tribute, è questo lo slogan con cui si è voluto celebrare Roberto Locatelli, pilota italiano in forza alla Metis Gilera che durante la manifestazione `pit stop´ di scena a Bergamo, sarà protagonista di un box all'interno del quale saranno esposte tutte le moto, le tute, i caschi che ha indossato nella sua lunga carriera

Loca Tribute, è questo lo slogan con cui si è voluto celebrare Roberto Locatelli, pilota italiano in forza alla Metis Gilera che durante la manifestazione `pit stop´ di scena a Bergamo, sarà protagonista di un box all'interno del quale saranno esposte tutte le moto, le tute, i caschi che ha indossato nella sua lunga carriera.

Parliamo di una carriera davvero infinita, iniziata nell'enduro che lo ha visto Campione Italiano e continuata poi nelle classi 125 e 250 del Campionato del Mondo. Al via di ben 100 gran premi nella categoria del quarto di litro e con il `traguardo´ delle duecento partenze sempre più vicino. In tutto questo 24 podi, nove dei quali festeggiati sul gradino più alto, e ciliegina sulla torta Campione del Mondo classe 125 nel 2000.

Un pilota forte e determinato che ha saputo reagire e tornare alle corse dopo il tremendo incidente di cui era stato vittima nel Gran Premio di Spagna 2007.

La fiera dei motori `pit stop´, che si terrà nella città natale di Roberto Locatelli, avrà luogo nel week end del 25/28 aprile, a pochi giorni dal nuovo appuntamento mondiale in Cina per il Pramac Grand Prix di Shanghai.

Tags:
250cc, 2008, Roberto Locatelli, Metis Gilera

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›