Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Simone Corsi compie 21 anni

Simone Corsi compie 21 anni

Il protagonista assoluto della classe dell'ottavo di litro, Simone Corsi, ha compiuto ieri 21 anni, e motogp.com lo ha contattato per avere le sue impressioni su questa prima parte di stagione iniziata nel migliore dei modi

Il protagonista assoluto della classe dell'ottavo di litro, Simone Corsi, ha compiuto ieri 21 anni, e motogp.com lo ha contattato per avere le sue impressioni su questa prima parte di stagione iniziata nel migliore dei modi.

Settimo in Qatar nella prima uscita notturna del Campionato del Mondo, il pilota italiano della Jack&Jones WRB, ha poi dominato letteralmente le successive due gare, salendo sul gradino più alto del podio sia ad Jerez de la Frontera che ad Estoril.

Il disponibile e simpatico pilota romano ha commentato cosi queste prime tre gare: `Sinceramente non mi aspettavo di essere cosi avanti in classifica visto che anche nei test prestagionali avevo faticato un poco; in Qatar ho sbagliato la partenza altrimenti avrei fatto una buona gara. Li mi sono accorto che poteva essere una buona stagione, e con la vittoria di Jerez e Estoril lo sto confermando. Sono molto contento´.

Due vittorie in tre gare sono il frutto di un grande lavoro e di un grande feeling con il team e con il compagno di squadra, che Simone descrive cosi: `Col nuovo team mi trovo benissimo e stiamo dando il massimo io e il mio compagno di squadra visto che siamo primo e secondo; con Nico ho un ottimo rapporto, è cresciuto molto dallo scorso anno e stiamo facendo delle grandi gare insieme. È un bravissimo ragazzo e andiamo d'accordo, speriamo di andare avanti cosi fino a fine campionato´.

Sui piloti più pericolosi per la lotta al titolo Corsi non ha avuto dubbi dichiarando: `Ad inizio stagione temevo maggiormente Talmacsi e Gadea, adesso sono un po in difficoltà, ma torneranno; ad ogni modo, la sorpresa sarà il mio compagno di squadra´.

Il leader della classifica 125 ha concluso con un pensiero sul prossimo appuntamento di Shanghai, dichiarando: `Io e Nico saremo competitivi in Cina; ci sarà probabilmente un arrivo in volata perchè con un rettilineo cosi lungo è difficile andare via, ma sono positivo´.

Tags:
125cc, 2008, Simone Corsi, Jack & Jones WRB

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›