Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Appuntamento cinese per la quarta tappa della MotoGP

Appuntamento cinese per la quarta tappa della MotoGP

Per il quarto appuntamento della stagione 2008, la MotoGP si traferisce a Shanghai per il Pramac Grand Prix of China, del 4 di maggio.

Per il quarto appuntamento della stagione 2008, la MotoGP si traferisce a Shanghai per il Pramac Grand Prix of China, del 4 di maggio.

Nonostante tutti i piloti abbiano raccolto punti nelle prime tre gare della stagione, due piloti sono stati capaci di salire in tutte e tre le occasioni sul podio. Attualmente appaiati in testa alla classifica MotoGP, gli spagnoli Jorge Lorenzo (Fiat Yamaha) e Dani Pedrosa (Repsol Honda) continueranno la loro sfida in Cina. Sebbene entrambi contino 61 punti all'attivo, è Jorge Lorenzo il primo nome della lista avendo vinto nell'ultimo appuntamento, in Portogallo.

Il pilota della Fiat Yamaha sta vivendo un sogno con quest'inizio di stagione. Con tre pole consecutive ha fatto subito capire di essere pronto per la classe regina. Il campione del Mondo in carica classe 250 ha già vinto in Cina, anche se affronterà questo appuntamento al rientro dopo l'operazione a cui si sottoposto il giorno successivo al trionfo di Estoril.

Il suo rivale Pedrosa può vantare una vittoria sul circuito di Shanghai, dove vinse per la prima volta in MotoGP nel 2006. Il pilota della Repsol Honda sarà al via ancora senza il nuovo motore a valvole pneutmatiche ancora in fase di perfezionamento, nonostante il tracciato cinese ben si adatterebbe alla RC212V visto il lunghissimo rettilineo.

Alle spalle del duo spagnolo, il cinque volte campione del mondo Valentino Rossi si ritrova in terza posizione nella classifica mondiale. L'italiano sta ancora cercando il feeling giusto tra la sua Yamaha M1 e le nuove gomme Bridgestone, ma si aspetta già di lottare per la vittoria in Cina. Il dottore non vince ormai dalla gara portoghese dello scorso anno, ed è alla peggior striscia negativa di sempre, ma in Cina ha vinto nel 2005 e ci riproverà in questa edizione.

Dopo aver fatto registrare il peggior risultato di sempre dal suo arrivo in Ducati nel 2007, Stoner è rimasto fuori dal podio nelle ultime due gare. La Desmosedici GP8, versione modificata della moto che ha dominato la scorsa stagione, ha avuto una partenza altalenante, ma l'australiano ora spera di ripetere qui la vittoria dello scorso anno, per tornare a tutti gli effetti in corsa per il titolo.

Il primo tra i piloti satelliti è il debuttante James Toseland, quinto con la sua Yamaha Tech3. In Cina lo attende un altro tracciato difficile e completamente sconosciuto, come quello di Estoril.

Nelle prime tre tappe della MotoGP, altri piloti si sono messi in luce con grandi prestazioni. Loris Capirossi (Rizla Suzuki), John Hopkins su Kawasaki, il veterano Colin Edwards, il rookie Andrea Dovizioso il Campione del Mondo 2006 Nicky Hayden hanno tutti la possibilità di fare progressi a Shanghai.

Inoltre, puoi seguire tutte le emozioni della MotoGP su motogp.com con il nostro multimedia pass, a cui verrà applicato il 15% dal 28 aprile al 31 maggio.

Tags:
MotoGP, 2008, PRAMAC GRAND PRIX OF CHINA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›