Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Vermeulen promuove una campagna pubblicitaria sulla sicurezza nelle strade australiane

Vermeulen promuove una campagna pubblicitaria sulla sicurezza nelle strade australiane

L'autraliano della Rizla Suzuki Chris Vermeulen sta lavorando per aumentare la sicurezza delle strade del suo paese, sviluppando questo progetto al fianco del MA (Motorcycling Australia) con una campagna di informazione verso i nuovo motociclisti.

L'autraliano della Rizla Suzuki Chris Vermeulen sta lavorando per aumentare la sicurezza delle strade del suo paese, sviluppando questo progetto al fianco del MA (Motorcycling Australia) con una campagna di informazione verso i nuovo motociclisti.

L'idea è venuta direttamente allo stesso pilota MotoGP, che aiutato dal MA ha iniziato una campagna sui principali mezzi d'informazione (televisione, radio e giornali). Vermeulen ha voluto intraprendere questa campagna dopo essere venuto a conoscenza del notevole aumento degli incidenti mortali sulle strade australiane.

`Utilizzare una moto sta diventando una reale alternativa per molta gente,´ha spiegato Vermeulen. `Sarà questione di stile o perchè le moto sono economiche da guidare, ma sta di fatto che la gente muore sulle nostre strade e, per come la penso io, senza alcuna ragione´.

`Tutti devono ricordarsi che le strade possono essere pericolose, e tutti dobbiamo prenderci la responsabilità di come guidiamo la moto o l'auto´.

Vermeulen e Casey Stoner hanno ispirato un gran numero di tifosi a spostarsi verso il mondo delle due ruote, ma è necessario comprendere la differenza enorme che c'è tra correre in pista e sulle strade di tutti i giorni.

`Io mi auguro che la gente mi veda e pensi quanto sia divertente guidare cosi, ma tutte queste persone devono capire che perchè io guidi cosi, ci sono un sacco di addetti ai lavori che si fanno in quattro per potermi permettere di fare quello che faccio; la sicurezza è un punto fondamentale,´ha aggiunto il campione australiano.

`Non usare la strada come fosse un tracciato di gara´ è uno dei messaggi più forti della campagna. Ci sono stati molti decessi recentemente e mentre la gente pensa che sia solo questione di andare più piano, spesso non è solo quello.

Il CEO del MA, David White, ha espresso il suo appoggio incondizionato a Vermeulen e alle altre figure pubbliche impegnate in questo obiettivo.

`È una cosa meravigliosa, che qualcuno come Chris possa trovare il tempo per dare il suo aiuto,´ ha dichiarato.

`Il messaggio che stiamo promuovendo è fondamentale, e continueremo ad investire le nostre risorse nel futuro´.

`Siamo certi che la campagna avrà successo. Vogliamo assicurarci che il messaggio arrivi al più alto numero di motociclisti possibile´.

Tags:
MotoGP, 2008, Chris Vermeulen

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›