Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Bautista imprendibile nelle qualifiche, Simoncelli cade ed è solo settimo

Bautista imprendibile nelle qualifiche, Simoncelli cade ed è solo settimo

Ultima sessione in programma per la giornata di venerdi in Cina, è stata la prima prova di qualifica della classe 250, con Alvaro Bautista implacabile con la sua Mapfre Aspar

Ultima sessione in programma per la giornata di venerdi in Cina, è stata la prima prova di qualifica della classe 250, con Alvaro Bautista implacabile con la sua Mapfre Aspar.

Una sessione a dire il vero ricca di emozioni, purtroppo non tutte positive. Se la caduta di Marco Simoncelli è senza conseguenze, lo scontro tra Russel Gomez (Blusens Aprilia) e Doni Tata Pradita (Yamaha Pertamina Indonesia), costringe quest'ultimo a lasciare il tracciato in barella.

La caduta di Simoncelli nell'ultima parte della prova permette a Kallio di conquistare la seconda posizione, mentre Hector Barbera (Team Toth) e Thomas Luthi(Emmi Caffe Latte) si piazzano in terza e quarta posizione.

L'italiano della Metis Gilera è solo settimo alla fine, preceduto dal connazionale Mattia Pasini (Polaris World) e Julian Simon (Repsol KTM) rispettivamente quinto e sesto.

Chiudono la top Ten Hector Faubel (Mapfre Aspar), Hiroshi Aoyama (Repsol KTM) e Yuki Takahashi (JiR Scot Honda).

Tags:
250cc, 2008, PRAMAC GRAND PRIX OF CHINA, QP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›