Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Team Alice: Elias 11º, Guintoli solo 17º

Team Alice: Elias 11º, Guintoli solo 17º

Il pilota spagnolo dell'Alice Team, Toni Elias, ha concluso le prime due ore di lavoro con l'undicesimo miglior tempo, nonostante un piccolo problema elettronico non gli abbia permesso di scendere in pista nei dieci minuti conclusivi della giornata. L'altro pilota dell'Alice Team, il francese Sylvain Guintoli, non è riuscito a fare lo stesso, concludendo al diciassettesimo posto di giornata

I miglioramenti visti negli ultimi test svolti sul circuito dell'Estoril hanno aiutato l'Alice Team nel primo giorno di prove libere in Cina, sul circuito di Shanghai. Infatti, il pilota spagnolo dell'Alice Team, Toni Elias, ha concluso le prime due ore di lavoro con l'undicesimo miglior tempo, nonostante un piccolo problema elettronico non gli abbia permesso di scendere in pista nei dieci minuti conclusivi della giornata. L'altro pilota dell'Alice Team, il francese Sylvain Guintoli, non è riuscito a fare lo stesso, concludendo al diciassettesimo posto di giornata. La temperatura dell'asfalto quest'oggi era di 42 gradi al mattino e di 50 gradi nel pomeriggio. Domani un'altra ora di prove libere attende il duo dell'Alice Team, prima della qualifica del pomeriggio.

Toni Elias - 11º

Sono contento perché siamo riusciti a migliorarci. Dopo il Portogallo abbiamo trovato la giusta strada da percorrere. Sin dalla mattina eravamo in buona forma e nel pomeriggio ci siamo migliorati di quasi un secondo, che non è poco. Al termine della seconda sessione, purtroppo, abbiamo riscontrato un problema che non mi ha permesso di girare negli ultimi dieci minuti. Peccato perché potevo concludere nella top ten, ma dobbiamo pensare positivo e domani spero di essere ancora più vicino ai piloti più veloci.

Sylvain Guintoli - 17º

Il ritmo di questo pomeriggio era migliore rispetto al primo turno di prove. Soprattutto negli ultimi quindici minuti abbiamo trovato un buon set up per la moto. Speriamo di poter migliorare la nostra posizione domani. Sono felice dei pneumatici Bridgestone e anche delle sospensioni. La moto era incredibile sul rettilineo e, infatti, abbiamo ottenuto la migliore velocità di giornata sfiorando i 330 km/h. Devo riuscire a trovare il giusto modo per guidare la moto al piu' presto, visto che ho tutto quello che mi serve per essere molto piu' avanti in classifica.

Tags:
MotoGP, 2008, PRAMAC GRAND PRIX OF CHINA, Sylvain Guintoli, Toni Elias, Alice Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›