Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Furusawa, responsabile Yamaha, rende omaggio ai suoi piloti

Furusawa, responsabile Yamaha, rende omaggio ai suoi piloti

Masao Furusawa, direttore esecutivo Yamaha per le operazioni degli ingegneri, ha dato le sue impressioni sul pacchetto Fiat Yamaha nel weekend di Shanghai parlando con motogp.com.

La visita nell'estremo oriente per il Gran Premio Pramac di Cina ha avuto ripercussioni eroiche sui due piloti del team Fiat Yamaha, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, che non potevano che soddisfare direttore esecutivo Yamaha per le operazioni degli ingegneri, Masao Furusawa.

Rossi è tornato ai tempi migliori nel quarto appuntamento della stagione, vincendo per la prima volta dal Gran Premio di Estoril dello scorso anno, e il suo primo trionfo con le gomme Bridgestone, che gli ha permesso di mettersi seriamente in corsa per il titolo mondiale.

Totalmente appagato dalle prestazioni del pentacampione del Mondo da quando ha cambiato pneumatici, commentando: `Valentino è tornato sul podio e alla vittoria. Abbiamo atteso molto dall'ultima volta ad Estoril. Quest'anno abbiamo iniziato una sfida nuova con gomme diverse. Passo dopo passo stiamo migliorando e oggi abbiamo finalemnte vinto, quindi sono felicissimo´.

sulla prova di Lorenzo giunto quarto, nonostante abbia corso con entrambe le caviglie infortunate, il responsabile Yamaha ha dichiarato: `Jorge sfortunamente ha avuto un grave incidente nelle prove libere, ma in gara ha comunque impressionato. Per essere onestinon mi aspettavo un risultato cosi da lui, sono soddisfatto´.

Furusawa ha dato anche qualche indicazione sui miglioramenti di Yamaha aggiugnendo:`Principalmente abbiamo modificato il motore, che significa più cavalli, am allo stesso tempo abbiamo migliorato la guidabilità. Secondariamente abbiamo sviluppato un nuovo sistema di elettronica, che aiuta molto il nostro motore. Sia Michelin che Bridgestone hanno aumentato le loro performance e questo facilita la messa a punto, sono molto contento del loro lavoro´.

Tags:
MotoGP, 2008

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›