Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

La squadra felice per le prestazioni di Wilairot

Nel suo secondo anno nel Campionato del Mondo 250 il pilota Ratthapark Wilairot oltre a fare esperienza sta iniziando a registrare qualche buon risultato.

Con il suo pilota Ratthapark Wilairot nella top 8 del Gran Premio Pramac di Cina, eguagliando il suo miglior risultato, il proprietario del team Thai Honda PTT SAG Eduardo Perales è al settimo cielo per i progressi dimostrati dal ventenne pilota 250.

Avendo vissuto la stagione 2007 come esclusivo periodo per fare esperienza, il pilota thailandese era stato capace di finire nei primi dieci, arrivando ottavo a Donington e chiudendo la stagione con 30 punti.

Nelle prime quattro gare del 2008 Wilairot ne ha già raccolti 18, arrivando in zona punti in ognuno dei GP disputati.

La sua performance nelle difficili condizioni di Shanghai, simili quelle di Donington lo scorso anno, hanno fatto la felicità del capo del suo team Perales che ha commentato, `Ratthapark ha fatto veramente un buon lavoro, usando il cervello durante tutta la gara.

`Nella seconda parte il grip delle gomme è andato diminuendo e con le temperature che salivano il motore ha perso un po' di potenza. Ha usato la testa ed ha fatto un gran risultato´.

Sugli obiettivi di Wilairot per quest'anno, Perales ha detto: `Vogliamo la top ten. Sarà difficile perchè ci sono molti bravi piloti nel Campionato del Mondo, ma penso che lui possa farcela´.

Il capo del team ha poi dato alcune notizie sulla moto che stanno utilizzando: `La nostra moto ha le stesse specifiche di quella di Andrea Dovizioso lo scorso anno e con cui è arrivato secondo in campionato. Alcuni dicono che non sia una gran moto perchè Honda non la sviluppa, ma io penso sia buona. Abbiamo solo bisogno di un pilota forte che tiri fuori il 100% da questa moto´.

Tags:
250cc, 2008, Ratthapark Wilairot

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›